La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • Valguarnera, minacce al sindaco Draià. I Carabinieri arrestano Giuseppe Sinistra

    Pubblicato il febbraio 7th, 2017 Max Nessun commento

    I Carabinieri di Valguarnera hanno arrestato, ieri mattina Giuseppe Sinistra, 45 anni, per minacce al sindaco Francesca Draià nonchè resistenza e minacce a pubblico ufficiale.


    Secondo quanto ricostruito dai militari il Sinistra si era recato al Comune per cercare il primo cittadino. Non appena l’ha vista, avrebbe cominciato ad inveire contro di lei sempre da più vicino, minacciandola anche. L’uomo molto nervoso avrebbe detto di voler bruciare la macchina del sindaco se questa non avesse provveduto a pagare alcune bollette di acqua e luce di casa sua. Le minacce e le escandescenze dell’uomo hanno quindi preoccupato il primo cittadino valguarnerese che ha trovato riparo nell’ufficio del Responsabile dei servizi sociali. Da lì hanno chiamato i carabinieri che si sono immediatamente recati al Comune dove hanno identificato l’aggressore e invitato ad uscire. Il Sinistra però invece di calmarsi ed ascoltare i militari avrebbe continuato ad agitarsi. A questo punto i militari hanno dovuto prima bloccarlo e poi arrestarlo. E’ stato quindi trasferito al carcere di Enna, in attesa dell’udienza di convalida.

    Lascia un commento