La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • Umberto primo, parto trigemellare

    Pubblicato il gennaio 17th, 2018 Max Nessun commento

    Umberto I°, il team di Ostetricia e Ginecologia

    Parto trigemellare all’Umberto primo di Enna. Oggi l’equipe guidata dal direttore del reparto di Ostetricia e Ginecologia dr. Giuseppe La Ferrera ha eseguito un taglio cesareo d’urgenza alla 34^ settimana ad una signora di Nissoria Maria Luminato, già madre di una bambina. Sono nati Angelica, Maria Elisabeth ed Antonino.

    Tanta gioia per il papà Nicola Campagna. Il peso dei tre neoinati è di circa 2 kg ciascuno, tutti godono di buona salute e in atto sono ricoverati nel reparto di Neonatologia del nostro presidio ospedaliero. La lieta notizia è stata resa nota dai rappresentanti della Pro loco Proserpina.

    E’ bene ricordare che da poco, il reparto di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale Umberto I° di Enna è stato indicato quale una delle eccellenze della sanità pubblica siciliana e oggi un bel risultato: un Parto trigemellare.
    In Italia i parti di tre o più gemelli sono appena lo 0,05-0,06% circa del totale. In otto casi su dieci si verificano in seguito alle procedure di procreazione assistita, mentre in minima parte sono generati spontaneamente come nel caso della signora di Nissoria.
    Il numero complessivo dei gemelli è più o meno di 16.500 ogni anno in Italia, ossia intorno al 3% dei circa 550mila nati, ma i bambini frutto di parti trigemellari non superano i 350. 


    Alla mamma e al papà dei tre neonati Maria Luminato e Nicola Campagna gli auguri più affettuosi della redazione di www.liberamente-enna.it e quelli del direttore sanitario di presidio, la dottoressa Lia Lo Gerfo, che ha voluto essere presente in sala operatoria per assistere all’eccezionale evento.

    Lascia un commento