La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • Troppi personalismi in politica minacciano il bipolarismo

    Pubblicato il marzo 4th, 2012 Max Nessun commento

    di Massimo Greco
    La transizione politica è destinata a durare anche oltre il 2013 se i partiti non si convinceranno ad aggregarsi attorno a due grandi poli: quello dei moderati e quello dei socialdemocratici. Ancora oggi registriamo il posizionamento di forze politiche come il PDL e come l’UDC che rifiutano di progettare un cammino comune verso il Partito Popolare Europeo solo per questioni personali: è noto che non riescono a mettersi d’accordo sulla futura Presidenza della Repubblica. Così come in Sicilia è noto a tutti che la crisi tra il movimento politico del Governatore Lombardo e il PDL deriva da un odioso rapporto tra il leader dell’MPA e l’asse Castiglione Ferrarello.

    Bisogna perseverare nel sostenere il principio che le pur legittime ambizioni politiche dei leader devono cedere di fronte all’esigenza di stabilizzare il quadro politico secondo prospettive fiosiologiche ed europee.

    Lascia un commento