La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • Troina. Il Sindaco Fabio Venezia presenta un esposto alla Procura sulla gestione idrica cittadina

    Pubblicato il gennaio 26th, 2017 Max Nessun commento

    Troina, il sindaco Fabio Venezia presenta un esposto alla Procura sulla gestione idrica cittadina

    Venezia: ”Nessun chiarimento e continua l’erogazione di acqua torbida e
    fangosa per utenti che pagano profumatamente il servizio”

    “Effettuare gli opportuni accertamenti, valutando la sussistenza di eventuali illegittimità penali e, in caso affermativo, individuare i possibili responsabili e procedere nei loro confronti”. Questo è quanto chiede il sindaco di Troina Fabio Venezia, che nella qualità di primo cittadino è responsabile della salvaguardia della salute pubblica. Non è una richiesta politica o amichevole ma una richiesta formale sottoscritta su carta bollata e inviata al Procuratore della Repubblica di Enna. Insomma una denuncia – querela in piena regola per una erogazione operata da AcquaEnna a Troina “di acqua torbida e fangosa”. Venezia punta il dito e afferma: “Acqua fangosa nonostante il cospicuo costo che sopportano le utenze del servizio idrico”. Da tempo ormai a Troina nei rubinetti dei cittadini sgorga acqua di colore giallastro, con evidenti sedimenti fangosi e presenza di ferro oltre i limiti consentiti dalla legge. Sono dati a detta di Venezia rilevati con apposite analisi dall’Asp di Enna il 23 novembre scorso.
    Circostanza questa che ha portato il primo cittadino a emanare un’apposita ordinanza per salvaguardare l’igiene pubblica. E’ stato vietato per diversi giorni di consumare l’acqua per uso potabile e chiedere ad AcquaEnna, gestore del servizio idrico in tutto il territorio ennese, di conoscere quali siano state le
    cause che hanno determinato il superamento dei valori consentiti dalla
    legge e quali iniziative intendesse intraprendere per evitare che simili episodi potessero continuare in futuro.
    “Nonostante le reiterate richieste di chiarimenti alla Società – spiega il sindaco Fabio Venezia – non solo non si è avuta alcuna risposta ufficiale, ma l’acqua continua a sgorgare nei rubinetti troinesi sempre di colore giallastro e con sedimenti di natura fangosa, con un potenziale pericolo per la salute pubblica”. A questo punto l’esposto al procuratore della Repubblica è diventato necessario per il primo cittadino di Troina.

    Lascia un commento