La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • Trentunesima accoglienza dei bambini bosniaci

    Pubblicato il giugno 29th, 2008 Max Nessun commento

    di Riccardo Caccamo
    E’ iniziata domenica 22 giugno la trentunesima accoglienza di bambini bosniaci organizzata come sempre dall’associazione regionale di volontariato Ong, Luciano Lama presieduta dall’ennese Giuseppe Castellano. L’arrivo dei 350 piccoli domenica 22 giugno alle 10,30 al palazzetto dello sport Livatino di Canicattì dove si è tenuta anche la cerimonia di accoglienza e dove è stata effettuata l’assegnazione alle famiglie siciliane che li ospiteranno sino alla fine di luglio. I piccoli di età compresa tra i 6 ed i 14 anni provengono da città della Bosnia Herzegovina come Sarajevo, Mostar, Turja, Zenica, Svornik, Vicegrad, Sbrenica in rappresentanza di tutte e tre le etnie presenti in quel territorio, croata cattolica, serba ortodossa e bosniaca musulmana e per la maggior parte provengono da orfanotrofi. Un gruppo di questi saranno ospitati da famiglie del di una ventina di comuni delle due province Campobasso ed Isernia del Molise mentre circa 300 in famiglie di comuni di tutte e nove le province siciliane. Una delegazione dell’associazione con in testa il presidente Giuseppe Castellano, è già partita per la Bosnia Herzegovina per andare a curare sul campo tutti gli aspetti organizzativi della partenza. Con l’arrivo domenica 22 giugno di questo altro gruppo in oltre quindici anni di attività, sono oltre 11 mila i bambini di questo stato della ex Jugoslavia, dilaniato a metà degli anni 90, da una sanguinosa guerra civile, che ha causato centinaia di migliaia di vittime, che hanno trascorso, grazie all’associazione Luciano Lama, ma ancor di più grazie al grande cuore della comunità siciliana e da alcuni anni anche di quella molisana, un periodo di vacanza in queste due regioni. “Malgrado oggi le famiglie italiane ed a cor di più quelle siciliane e molisane vivano un momento difficile da un posto di vista economico, davanti la solidarietà non si tirano mai indietro – commenta il presidente dell’associazione Luciano Lama Giuseppe Castellano – e lo hanno dimostrato anche per questa accoglienza dove un numero maggiore di famiglie, rispetto ai bambini che arriveranno, avevano dato la propria disponibilità ad ospitarli. Ancora una volta, grazie a tutti per quanto ancora una volta state facendo per questi bambini”. Tutti coloro che volessero informazioni sulle attività dell’associazione Luciano Lama e conoscere tutti i progetti avviati sia in Italia che all’estero, potranno telefonare allo 0935/533211 oppure collegarsi con il sito, ufficiale dell’associazione www.associazionelucianolama.it.

    Lascia un commento