La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • Timpanaro Pd: solidarietà al sindaco Glorioso

    Pubblicato il Feb 19th, 2018 Max Nessun commento

    Paolo Timpanaro

    Pubblichiamo una nota del consigliere comunale del Pd Paolo Timpanaro: “Le dichiarazioni rilasciate a mezzo stampa del Sindaco Glorioso meritano solidarietà politica, in quanto lo stesso si è reso protagonista di una stagione di cambiamenti che hanno sortito effetti positivi e raggiunto risultati confortanti sia sul piano della salvaguardia economica dei contribuenti che della tutela e della serenità dei lavoratori.

    Si apprende, ancora, che presto si giungerà alla riapertura della discarica di Cozzo Vuturo ed all’assunzione di altre unità lavorative. Circostanza che fa ben sperare circa l’abbattimento dei costi di conferimento con la conseguente riduzione delle tariffe. Comprendiamo, anche, che il merito di avere operato delle scelte coraggiose stimola “l’ego” di chi ha la necessità di appendersi medaglie che in questa occasione non ha guadagnato, e che anzi ha operato affinchè i risultati raggiunti fossero offuscati da ipotetiche dinamiche politiche che esulano dalla mia conoscenza. Ritengo, al contrario, che il Sindaco Dipietro dovrebbe adoperarsi, alla stregua del Presidente Glorioso, per cercare di trovare tutte quelle soluzioni che oggi porterebbero ad un sensibile risparmio del costo del servizio, un costo che per quanto concerne il Comune di Enna è lievitato ad oltre 6 milioni di euro, e non si spiega come Dipietro dichiari che questo sia un costo congruo quando anni addietro sosteneva che già 3 milioni di euro erano un costo esorbitante. Questo costo con ogni probabilità è destinato a lievitare a causa dei mancati ricavi trasformati in costi. Attualmente per conferire i materiali raccolti attraverso la differenziata come vetro, alluminio, plastica, legno, e la frazione umida il Comune di Enna paga una quota, e quindi ciò che dovrebbe rappresentare un’entrata rappresenta di fatto un costo. Di contro l’amministrazione comunale pensa bene di elevare le multe ai cittadini irrispettosi degli orari, piuttosto che prodigarsi affinchè si giunga a soluzioni sostenibili dal punto di vista economico, ambientale ed a tutela dei lavoratori. Gli stessi lavoratori che riceve quotidianamente ed a cui ha garantito una soluzione. Se la soluzione diventa quella di sfiduciare, o di andare contro chi lavora con impegno per riaprire la Discarica ed in sinergia con i tecnici per abbassare le tariffe, bè forse ha sbagliato qualcosa. Pertanto rinnovando piena solidarietà al Presidente Glorioso ci si rammarica che chi dovrebbe prendere posizione, e difendere un compagno di partito con cui ha condiviso un progetto, una linea programmatica, una lista, quella di Forza Italia alle scorse elezioni regionali, oggi si trincera dietro il silenzio e dietro un “in”condizionato appoggio all’amministrazione comunale che vedi caso è retta proprio dal Sindaco Dipietro”.

    Lascia un commento