La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • Snai, 20 milioni di euro per Centuripe. Il Governo Regionale approva la strategia

    Pubblicato il luglio 20th, 2018 Max Nessun commento

    Elio Galvagno

    Riprendiamo e pubblichiamo integralmente un post sui social pubblicato dal sindaco di Centuripe Elio Galvagno. Da notizia di un importantissimo finanziamento che riguarda alcune aree interne della Sicilia. Somme che potranno diventare, e noi di liberamente-enna.it lo speriamo veramente, lievito per lo sviluppo del territorio.

    Ecco la nota di Galvagno: “A poco più di tre anni dalle elezioni amministrative, non poteva giungere notizia migliore: l’approvazione, da parte della Giunta Regionale di Governo, della Strategia dell’Area Interna Sperimentale Val Simeto <Liberare le radici per generare cultura>, avvenuta con deliberazione n. 254 del 13/7/2018. L’area progetto Snai interessa i Comuni di Adrano, Biancavilla e Centuripe, compresi tra il vulcano Etna e il fiume Simeto, facenti parte della più ampia area strategica della Valle del Simeto, che comprende i Comuni del Patto di Fiume. Si tratta di un’area sperimentale di interesse nazionale e l’approvazione della strategia è un evento che oserei definire eccezionale per il nostro territorio. Dovrei fare un elenco interminabile per ringraziare chi, in questi anni, ha offerto la propria gratuita collaborazione per raggiungere questo straordinario risultato.

    Ma permettetemi di citare in modo particolare l’Ing. Paola Di Vita, già vice Sindaco di Centuripe, che ha collaborato con me fino al dicembre 2017, occupandosi prevalentemente del progetto “Aree interne”, al quale ha dato il suo importante e qualificato contributo. La portata di questo risultato è tale che potrebbe venire la tentazione di <sciogliere le vele al vento>, avendo la consapevolezza di avere portato a casa un obiettivo irripetibile per la comunità. Ma non sono abituato ad accontentarmi, anche perché ho la piena consapevolezza che ora scatta la fase più importante, che è quella di portare a termine e di realizzare, con risolutezza e senza indugio, tutto quello che è scritto nella Strategia. Un piano, articolato e ambizioso, che prevede interventi per circa 20 milioni di euro, che creeranno lavoro, realizzeranno inclusione sociale e ridurranno progressivamente lo spopolamento del territorio. Quelli trascorsi sono stati anni difficili, ma oggi ho la soddisfazione di potere dire ai miei concittadini che possiamo farcela. Così come ci eravamo impegnati, abbiamo lavorato su due fronti. Da una parte rimettendo in ordine i conti del nostro Comune, operazione che a breve concluderemo chiudendo il bilancio per il 2018 e approvando un piano di rientro di circa 7 milioni di euro, con il quasi totale azzeramento del contenzioso. Dall’altra, lavorando al rilancio della nostra Centuripe, che oggi può ambire a diventare il traino per raggiungere un altro prestigioso obiettivo: fare diventare tutta la Provincia di Enna “Zona interna  sperimentale”, per uscire definitivamente dalla marginalità e per immaginare, dopo troppi anni, un concreto orizzonte di sviluppo.”
    #CenturipeCeLaFa

    http://www.regione.sicilia.it/deliberegiunta/RicercaDelibereN.asp

    Lascia un commento