La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • SICILIA OUTLET VILLAGE: QUANDO LO SHOPPING TI PORTA A CUBA

    Pubblicato il ottobre 14th, 2017 Max Nessun commento

    Sicilia Outlet Village

    Nuove collezioni, iniziative autunnali per grandi e piccini e festa di Halloween domenica 29 e martedì 31. Aperture straordinarie 1 e 2 novembre.

    È tempo di cambio di stagione per il nostro guardaroba, un rinnovo di stile che quest’anno porta con sé l’opportunità di vincere un concorso a premi promosso da Sicilia Outlet Village in collaborazione con Eden Viaggi. “Fai shopping e Vinci Cuba” prenderà il via la prossimadomenica 15 ottobre mettendo in palio una vacanza all inclusive per due persone presso un lussuoso Eden Village a Cuba.  Per partecipare basta effettuare nei negozi del Village un acquisto minimo di 50 euro e compilare l’apposita cartolina con i propri dati personali all’Info Point; si potrà concorrere tutti i giorni – fino al 15 dicembre – alla vincita del viaggio alla scoperta della suggestiva isola caraibica, con le sue spiagge bianchissime e mare cristallino, perdendosi nel fascino dei colori dell’architettura coloniale tipica delle città cubane. Il regolamento completo è consultabile sul sito www.edenviaggi.it.

     

    Le nuove collezioni Autunno/Inverno, il concorso a premi, le numerose iniziative e le attività ricreative “da brivido”: nel mese di ottobre non mancherà proprio nulla a Sicilia Outlet Village. Domenica 29 emartedì 31, in occasione di Halloween, si respirerà aria di divertimento grazie alle animazioni, ai laboratori creativi per i bambini e festa a tema con giochi, musica e intrattenimento; grandi e piccini potranno divertirsi con il photobooth/postazione fotografica scattando selfie in costume da condividere sui social con gli hashtag #halloweenalvillage e #siciliaoutletvillage. Nelle due giornate (dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00) i più piccoli accompagnati dai loro genitori con età minima di 3 anni, potranno partecipare a laboratori dedicati alla notte “più spaventosa” dell’anno.

     

    Lascia un commento