La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • Settimana dedicata al libro

    Pubblicato il aprile 20th, 2009 Max Nessun commento

    di Pierelisa Rizzo
    E’ stata inaugurata stamani, alla Galleria Civica, “Più cultura più lettura” la settimana dedicata al libro e alla lettura. La manifestazione è organizzata dal Comune e dal II Circolo Santa Chiara in collaborazione con l’Unesco, la Biblioteca Comunale, LaCasadiGiufà, gli Editori, l’Associazione Librai, la casa Editrice Città Aperta, l’Avo, L’Aism e l’Università Kore. Alla Galleria Civica è, dunque, aperta da stamani la mostra mercato del Libro, visitabile mattina e pomeriggio per piccoli e grandi lettori.
    “E’ una manifestazione importante alla quale il Comune ha dato sostegno – dice l’assessore alla Cultura, Claudia Cozzo – un evento importante che permette di sviluppare la creatività dei più piccoli avviandoli alla lettura con un approccio che non è solo didattico ma ludico e ricreativo”. E della valenza pedagogica, di crescita ma anche sociale del libro ha parlato anche Fenisia Mirabella, insegnante del II circolo e coordinatrice del progetto.
    “E’ la realizzazione di un sogno – ha detto la Mirabella – Da anni assieme alle colleghe della scuola lavoriamo a questo progetto. Chi legge non è mai solo e può dare colore alla proprie giornate e alla propria vita. –


    All’interno di questa settimana c’è anche la Festa del Libro, giornata internazionale del libro, fissata il 23 aprile prossimo in occasione dell’anniversario della morte di due grandi della letteratura, Shakespeare e Cervantes ”.
    “I bambini devono imparare da piccoli quanto sia piacevole leggere” ha detto la dirigente del II Circolo, Maria Rita Giarrizzo. 
    Stamani anche l’incontro con l’autore, Emilio Barbera, autore de “Nella bottega di Luigi”, Città Aperta Edizioni e Pippo Lombardo, autore di “Quasi romanzo” Edizione Con-fine.
    Domani, alla Sala Cerere, l’assessore Claudia Cozzo e Marcella Tuttobene, presidente del Club Unesco, consegnerà alle 9 e trenta, simbolicamente ai rappresentanti delle scuole Primarie e Secondarie di primo grado il volumetto contenente la “Carta dei Diritti umani” .
    “ E’ il primo passo verso un’azione di sensibilizzazione, che deve iniziare sin dalla prima età, sui diritti dell’Uomo – dice l’assessore Cozzo
    Alle 12 e trenta, sempre nell’ambito della manifestazione Maria Taglialavore, amministratore unico della Jepsen e socia dell’Unesco consegnerà al reparto di Pediatria dell’Umberto I, alla presenza dell’assessore Cozzo, una serie di libri per ragazzi, che l’imprenditrice donerà al reparto come primo passo della costituzione di una biblioteca per ragazzi. Saranno presenti anche i librai di Enna che doneranno libri per adulti da destinare alla fruizione da parte delle famiglie dei piccoli ricoverati.

    Lascia un commento