La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • Sagra della Cuccìa e del Buccellato al SS. Salvatore

    Pubblicato il dicembre 9th, 2008 Max Nessun commento

    di Fabio Fazzi
    Nell’ambito di un ampio programma natalizio del Comune di Enna nel Centro Storico, i soci del Circolo SS.Salvatore con la preziosa collaborazione dei residenti dell’omonimo quartiere organizzano nei giorni 12 e 13 Dicembre la Sagra delle Cuccìa mentre il 19,20, 21 e 22 Dicembre 2008 la Sagra del Buccellato. La Sagra è aperta a tutti i pasticceri dilettanti e appassionati che vogliono contribuire con il proprio talento in una sorta di concorso che vedrà degustare e votare  i prodotti dai pasticceri professionisti. Tutto l’antico Quartiere è stato addobbato e abbellito per l’occasione grazie all’opera di artisti e artigiani della zona.

    La sagre combinano il gusto dei palati più esigenti con l’opportunità di visitare e conoscere il piccolo centro urbano riscoprendo il Quartiere SS.Salvatore dove è ubicata l’omonima Chiesa che, risalente al 1423, nel 1550 fu aperta al culto . Pertanto questa è la più antica chiesa, dopo quella di Loreto, che si conosce in Enna. Quasi difronte alla chiesa, di straordinaria bellezza artistica, per la sua magnifica conservazione nel tempo, vi è un arco goticheggiante dal puro stile catalano, che chiude un ampio cortile. –


    A chi passeggia per la Via Salvatore non può non andare l’attenzione alla Via Apollonio Di Bilio per la sua caratteristica originalità. La denominazione di quest’ultima via è intitolata ad un ottimo ritrattista ennese, morto nel 1915, che lasciò diverse opere tra cui un ritratto con l’effige di Papa Benedetto XV che si può ammirare nella Chiesa Madre.

    Oggi la sagra rappresenta, pertanto, non solo un occasione per degustare questo squisito prodotto, ma anche il pretesto di organizzare una manifestazione culturale che coinvolga tutto il territorio. Il buccellato è un tipico dolce natalizio caratterizzato dalla tenera e gustosa pastafrolla, di forma rotonda e panciuta, ripiena di mandorle finemente tritate e pezzetti di zucca candita, fichi secchi oltre ad altri ingredienti aggiunti dai sapienti pasticceri appassionati o professionisti della zona.

    Un’altra occasione per valorizzare questo quartiere nella sua originaria storicità e riscoprire le emozioni di vivere il Natale nei suoi simboli e nella sua devozione religiosa in un clima che di più natalizio non si puo’.
    Info e iscrizioni Mail: circolosalvatore@live.it Tel. 3476193237-3313703970

    Lascia un commento