La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • Rosario Crocetta: “Con Nino Buttitta la Sicilia perde uno dei suoi figli migliori” – Giovanni Ardizzone: “Scompare un grande studioso delle tradizioni popolari”

    Pubblicato il febbraio 4th, 2017 Max Nessun commento

    Il presidente della Regione è rimasto particolarmente scosso per la dipartita dell’uomo di cultura: “Sono affranto e partecipo al dolore dei familiari – dice Crocetta – di quanti gli hanno voluto bene e ne hanno apprezzato le grandi qualità umane, civili e culturali”.

    Aggiunge: “Con la scomparsa del Maestro Nino Buttitta: la Sicilia perde uno dei suoi figli migliori, un grande uomo di cultura, un sicilianista convinto un appassionato difensore dei diritti degli ultimi”. Il presidente della Regione conclude con un ricordo: “L’ho incontrato per l’ultima volta 15 giorni or sono, e conservo nella mia mente l’emozione di una bellissima e lunga conversazione con un grande siciliano”.

    Con Nino Buttitta – dice Giovanni Ardizzone presidente dell’Ars – scompare una delle figure più rappresentative della cultura siciliana. Fine antropologo di fama internazionale e maestro per diverse generazioni di allievi, è stato un grande e appassionato studioso delle tradizioni popolari siciliane. Proprio di recente aveva curato, per conto della Fondazione Federico II, i testi e il coordinamento scientifico della guida turistica ‘Il cammino della passione’, dedicata a 4 itinerari religiosi che si svolgono in Sicilia durante la settimana santa. E proprio nell’occasione della presentazione del volume mi aveva colpito il giovanile ed emozionante entusiasmo con il quale raccontava la pluralità dei simboli e dei riti che caratterizzano le cerimonie della Pasqua nell’Isola. Per la Sicilia è una grande perdita. Alla sua famiglia vanno le condoglianze mie personali e dell’intera Assemblea regionale siciliana”.

    Lascia un commento