La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • Ritorna lo spettro del fallimento dell’ATO rifiuti

    Pubblicato il Novembre 23rd, 2010 Max 1 commento

    di Massimo Greco
    Il Commissario unico minaccia di portare i libri della società d’ambito “EnnaEuno” in Tribunale per insolvenza se i Comuni non ricostituiranno il capitale sociale della medesima società. Apparentemente giusta l’azione del Commissario se non fosse che l’insolvenza della società d’ambito non è ammissibile stante la natura di ente pubblico della stessa ormai sancita dalla giurisprudenza. Più corretto, sotto l’aspetto giuridico, sarebbe ipotizzare una procedura di dissesto collettivo dei comuni soci.

     

    1 responses to “Ritorna lo spettro del fallimento dell’ATO rifiuti” Icona RSS

    • non sarebbe il caso di far pagare a chi di dovere visto i debiti in cui versa questa società ,oppure paga sempre pantaleone .
      Oltretutto la giunta comunale ha già stanziato
      180mila € e sono stati bloccati per pagare i debiti ,altro che pagare i dipendenti.Di questo passo che cosa si deve aspettare il cittadino solo schifo per le strade .


    Lascia un commento