La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • Premio Nazionale “La PA che si vede – la tv che parla con te”

    Pubblicato il luglio 2nd, 2009 Max Nessun commento

    Euro 2008
    Creative Commons License photo credit: Simone Ramella

    di Libero
    Il Formez, su iniziativa del Ministero per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione e in collaborazione con il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti, indice la quinta edizione del Premio Nazionale “La PA che si vede – la tv che parla con te”.

     Il premio vuole segnalare le migliori esperienze di tv interattiva come nuovo modello di servizio al cittadino, sfruttando al meglio le potenzialità associate del web, del video, della Tv digitale e della mobile Tv. L’iniziativa ha la finalità di valorizzare il livello produttivo, la creatività e le professionalità coinvolte nei singoli progetti delle Pubbliche Amministrazioni, tesi a cogliere le opportunità della convergenza digitale. Quest’anno il concorso intende premiare le produzioni tenendo conto, in particolare, del reale coinvolgimento delle risorse interne, della razionalizzazione dei costi di produzione e di distribuzione e della soddisfazione del cittadino. La premiazione avverrà al Salone della Comunicazione Pubblica di Milano tra il 3 e il 5 novembre 2009. La data esatta e l’orario dello svolgimento della premiazione sarà reso noto con avviso pubblicato sul sito del Formez, –


    www.formez.it, e con comunicazione personale via mail alle amministrazioni partecipanti. Una giuria valuterà le produzioni relativamente a 4 differenti categorie:  – Notiziario istituzionale (informazioni di taglio giornalistico e di cronaca sulle attività dell’ente, con riferimento alla pubblica utilità: tg quotidiani o periodici, inchieste, rubriche, interviste ecc…); – Video promozionale sulle attività dell’Ente (in forma di spot breve che presenti efficacemente all’utenza i servizi dell’Ente nel suo complesso o dei singoli settori);  – Canali tematici (trasmissioni ad hoc su settori e temi specifici di interesse pubblico quali ad es. turismo, salute, lavoro, immigrazione, innovazione, pari opportunità, ecc…);  – Servizi Interattivi delle P.A. che si vedono (applicazioni su televisione digitale – satellitare, terrestre o via cavo, web e rete di telefonia mobile – che utilizzano in modo innovativo le sperimentazioni sull’interattività). E’ possibile concorrere, con prodotti diversi, in tutte e quattro le categorie di premio. Per partecipare al concorso è necessario compilare la scheda di pre-iscrizione disponibile dal 15 giugno sul sito del Formez. 

    Per ogni informazione contattare la Segreteria Organizzativa del Premio:

       tel.    06.84892618; 06.84892608     mail. lapachesivede@formez.it

    Lascia un commento