La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • Pregare on-line è possibile

    Pubblicato il agosto 22nd, 2008 Max Nessun commento

    di Paolo Balsamo
    Non avrei mai pensato di trovare un sito di aggregazione sociale di questo tipo sul web, un luogo di incontro tanto mistico quanto a volte triste e tragico. PrayAbout.com è una sorta di raccoglitore mondiale delle preghiere, all’interno del quale, a prescindere dalla propria religione, ognuno posta la sua richiesta al proprio dio, richiesta quest’ultima che viene “votata” con l’accensione di una candela in favore della persona per la quale si sta pregando. Si passa da preghiere affinchè un appuntamento di lavoro vada a buon fine ad esortazioni per salvare bambini affetti da gravi malattie; ci sono perfino classifiche delle religioni più attive e dei paesi con la maggiore partecipazione di fedeli e, come se non bastasse, conseguentemente all’invito di nuovi adepti si ottengono ulteriori candele per la propria causa. Personalmente sono rimasto spiazzato da come le persone possano sbandierare così i propri problemi personali, anche se a volte ogni mezzo è lecito per trovare conforto in una situazione che si ritiene importante od oggettivamente disperata. Da un lato ha sicuramente una valenza sociale, dall’altro secondo me siamo al limite del cattivo gusto.

    Lascia un commento