La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • Ponte commerciale Sicilia-Bosnia, grazie all’associazione Lama

    Pubblicato il giugno 25th, 2017 Max Nessun commento

    Rappresentanti del Lama, Cna e della Bosnia

    L’Associazione regionale di volontariato Ong Luciano Lama non dimentica le sue “origini sindacali” ed oltre al suo ruolo umanitario getta le basi per una collaborazione commerciale tra la Sicilia e la Bosnia Erzegovina.

    Infatti in occasione dell’arrivo in Sicilia dei bambini bosniaci della 49^ Accoglienza in questi mesi estivi, l’ambasciatore della Bosnia in Italia Josip Gelo al seguito dei bambini grazie all’attività diplomatica del presidente della Luciano Lama Pino Castellano ha avuto anche importanti incontri con rappresentanti istituzionali e del mondo dell’impresa. Gelo ha infatti incontrato i vertici provinciali della Cna con in testa il presidente Filippo Scivoli ma anche con altri imprenditori locali come ad esempio il Pastificio Valle del Grano di Dittaino ed altre aziende insediate in questa area industriale. Inoltre per il diplomatico incontro istituzionale con il Prefetto Maria Rita Leonardi. Con la Cna si è parlato di svariate opportunità di investimento e di sviluppo che la Bosnia può offrire alle imprese ennesi. Si è parlato di artigianato, edilizia, turismo, cultura e commercio, oltre che di regime fiscale vigente, sistema di interscambi (import-export), mercato del lavoro e infrastrutture. L’Ambasciatore si è reso disponibile ad organizzare un altro incontro di approfondimento con le aziende interessate presso la Camera del Commercio di Sarajevo. “Un ringraziamento particolare all’O.N.G. “Associazione Luciano Lama” – commenta Scivoli – nella persona del Presidente Giuseppe Castellano”. “Anche per il comparto agroalimentare locale potrebbero aprirsi importanti opportunità in quel paese – continua Angileri – sicuramente dei dialoghi interessanti e da approfondire”. “Non è la prima volta che oltre al nostro ruolo di carattere umanitario cerchiamo anche di fare nascere delle sinergie di carattere economico tra la comunità siciliana e quella bosniaca – conclude Castellano – sappiamo che non è facile. Ma noi siamo fiduciosi che riusciremo a gettare questo importante ponte di sinergia”. Per qualsiasi informazione sulle attività dell’Associazione si può telefonare al numero di telefono 0935/533211 Per tutte le altre informazioni consultare il sito www.associazionelucianolama.it.

    Lascia un commento