La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • Piazza Armerina, in ricordo di Pierfrancesco Battiato

    Pubblicato il aprile 2nd, 2017 Max Nessun commento

    Rita Battiato e Carmelo Gagliano

    Un’interessante pomeriggio all’insegna del ricordo di un grande uomo della provincia di Enna e dell’arte quello di venerdì 31 marzo, a Piazza Armerina, presso il Teatro Comunale Garibaldi, con l’evento dal titolo “Pierfrancesco Battiato, l’impegno civile e culturale tra memoria e continuità”.

    Alcune associazioni e club della provincia hanno voluto, infatti, dedicare una manifestazione alla memoria del politico valguarnerese, uomo di cultura e grande protagonista della politica tra gli anni sessanta ed ottanta; difatti erano presenti i rappresentanti di Italia Nostra di Piazza Armerina, l’Archeoclub di Piazza Armerina, il Lions Club di Piazza Armerina, l’Associazione Centro Studi Don Milani di Valguarnera, l’Unione Italiana Ciechi di Enna, l’Associazione Storia Patria di Piazza Armerina ed il Circolo Unione di Valguarnera. Particolarmente toccante l’intervento in apertura della Prof.ssa Silvana Girasole, Presidente dell’Archeoclub, che ha voluto tratteggiare con dovizia di particolari e con accorato tono la figura di Pierfrancesco Battiato, riuscendo a commuovere i familiari dell’illustre valguarnerese, accorsi numerosi per la commemorazione ad un anno di distanza dalla sua scomparsa.

    La Leggenda delle Stagioni

    Nel corso della manifestazione è stata rappresentata in video-narrazione la fiaba mitologica “La Leggenda delle Stagioni” dello scrittore e commediografo Vittorio Spampinato che ha visto esibirsi gli artisti Sebastiano Occhino, Elena Pistillo, Gabriella Occhino, le ballerine Federica e Giorgia Bardarè, Martina Cultraro e Sarah Campione, sotto la guida del coreografo piazzese Alessio Chiello. Molto efficaci le scenografie multimediali di Sandro Bellomo, apprezzate le tavole pittoriche di Brigida Accorso e i costumi di Maria Angela Sorrentino. Particolarmente soddisfatti gli organizzatori della Cooperativa Olimpo di Enna che, assieme al Comune di Piazza Armerina, hanno dato vita all’evento, grazie anche alla presenza dell’assessore allo spettacolo Carmelo Gagliano che, in chiusura di manifestazione, ha consegnato una targa ricordo alla famiglia del compianto Dr. Battiato. Anche il Presidente dell’Unione Ciechi di Enna, Santino Di Gregorio, non ha fatto mancare la sua presenza consegnando di persona a Rita Battiato un’altra targa ricordo.

    Lascia un commento