La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • Pd: congresso provinciale il 7 maggio, o……….. forse no?

    Pubblicato il Aprile 1st, 2017 Max Nessun commento

    La notizia che lancia Angelo Salamone, ex capogruppo Pd a Sala d’Euno e rappresentante della mozione Orlando nella commissione provinciale per il congresso, sabato sera è da fare saltare dalla sedia ogni iscritto del partito: “Il congresso provinciale è stato indetto per domenica 7 maggio”.

    Angelo Salamone

    Salamone, crisafulliano di ferro, ha testualmente dichiarato: “In qualità di rappresentante della mozione Orlando presso la commissione provinciale per il congresso, comunica che la commissione provinciale per il Congresso del Pd della provincia di Enna, riunitasi nella giornata di sabato 1 aprile ha all’unanimità approvato il regolamento congressuale e deliberato la convocazione del Congresso provinciale per la giornata di domenica 7 maggio. La commissione ha altresì deliberato all’unanimità la convocazione dei congressi di Circolo dell’Unione Provinciale a partire dalla data di sabato 8 aprile ai fini della celebrazione dei relativi congressi di circolo e della elezione dei delegati all’assemblea provinciale. Per avviare la fase congressuale il 7 aprile saranno presenti ad Enna il responsabile regionale organizzazione del PD sicilia,  Antonio Rubino, e l’On. Ernesto Carbone” commissario provinciale del partito. Coloro che sono saltati più in alto di tutti dalla sedia sono stati i renziani della prima ora che contano in commissione i loro rappresentanti. E il passaggio di Salamone che afferma che la commissione ha deliberato all’unanimità non li convince per nulla. In ogni caso i renziani ai propri componenti chiedono un’immediata smentita. Da notare che il tutto si muove l’uno aprile, e qualche pesce è ancora in giro.

    Angelo Argento

    In ogni caso la reazione del leader dei renziani Angelo Argento è stata durissima: “Questo è un atto volgare sul piano della scelta politica e non affatto unanime e illegittimo sul piano del diritto e dello statuto. Lo affermo nella mia qualità di componente della Commissione nazionale di garanzia”. Tra l’altro ha anche comunicato di aver informato immediatamente dell’accaduto il commissario provinciale Ernesto Carbone che a detta di Argento avrebbe smentito tutto. Insomma Salamone afferma che il congresso provinciale è stato convocato, Carbone per bocca di Argento smentisce. La crisi di credibilità del Pd passa anche da questi infelici passaggi.

    Lascia un commento