La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • “Non mi dimetto e mi appellerò”

    Pubblicato il gennaio 18th, 2008 Max 24 commenti

    On. Salvatore Cuffaro – Presidente Regione Siciliana

     

    24 responses to ““Non mi dimetto e mi appellerò”” Icona RSS

    • bah. un uomo CONDANNATO a 5 anni di carcere e sollevato da tutti le mansioni amministrative che il giorno dopo va regolarmente in ufficio a “lavorare”. Un uomo per una bravata (le 500.000 palline in piazza di spagna) si becca arresto, carcere, 20.000 euro di multa e processo per direttissima all’INDOMANI STESSO dell’arresto. E chi si stupisce più di niente ormai?

    • Coraggio (o faccia tosta) da vendere a continuare nonostante una condanna a 5 anni e l’interdizione dai pubblici uffici (?) ha superato financo Mastella!

      Purtroppo siamo in Sicilia e tutto è permesso!

      Mi vergogno ad essere Siciliano con un simile governatore!

      Votate il sondaggio sul Corriere della Sera online ( corriere.it ) Repubblica online ( repubblica.it ) se pensate che debba continuare a governare o meno e guardate lo strabiliante risultato risultato!

    • E’ questa la Sicilia, una terra dove si festeggia nonostante una grave condanna penale per aver favorito singoli mafiosi e non un’associazione di mafiosi. Ma può una legittimazione elettorale anche ampia come quella di Cuffaro immunizzare fino a tal punto? Anche la politica di Ciancimino portava una valanga di consensi e allora?

    • Segnalo anche su YouTube il video “Totò Cuffaro contro Giovanni Falcone (marco travaglio)” per visualizzarlo andare prima su youtube.com poi digitare il titolo del video e cliccare “cerca” ; altri filmati simili potrete visionarli se naturalmente avrete lo stomaco forte!

      Admin. Ecco il video:

    • Il nostro Governatore ed il Deputato della Nostra Terra, sebbene di colori diversi, uniti da un unico destino…. FARSELA FRANCA!
      Leggete il libro “I COMPLICI”! Con tanto di nome e cognome si parla del ruolo svolto da entrambi in quella Associazione dal quale entrambi si dichiarano estranei!!!!
      Evviva i politici!

    • salvo andrea romano

      Cuffaro Santo subito!
      E’ vergognoso tutto quello che sta accadendo. L’opinione pubblica è disgustata e la casta cerca solo di pararsi e ripararsi a vicenda ( di centro destra e di centro sinistra.

      Volevo fare delle puntualizzazioni e forse delle provocazioni:
      – Intanto Cuffaro è stato eletto perchè trascinato dai partiti, infatti come Presidente ha preso meno voti delle liste; tra l’altro, con un sistema a singola scheda che riduce la possibilità del voto disgiunto (più che altro per disinformazione e anche perchè è stata fatto proprio con questo fine)

      – Mi chiedo, come mai uno dei difensori di Cuffaro e’ l’On. Lo Presti, deputato di AN, che afferma “bisogna ringraziare Dio se la sentenza è stata questa…” (parole sue)

      Come? un autorevole esponente di AN, partito che eredita la lotta etica e morale fatta da Almirante in 40 anni di MSI considera una condanna a 5 anni per favoreggiamento un bene di Dio? Il suo Dio…
      In una terra come la nostra dove la lotta all’illegalità e alla mafia deve passare in primo luogo dall’esempio dei rappresentanti del popolo…

      L’unico che qui esce con la testa alta è l’On. Nello Musumeci e le 130 mila persone che alle scorse elezioni lo hanno votato, pur sapendo che così facendo avrebbero potuto far perdere la coalizione di centro destra.

    • salvo andrea romano

      Ps. scusate per gli errori ma ho scritto di getto.

      Cmq colgo l’occasione per invitarvi domani mattina in Piazza 6 Dicembre per la raccolta di firme contro la privatizzazione delle acque: “Progetto h2O”.

      Per ulteriori info
      http://www.gioventuennese.blogspot.com
      il blog dei giovani de La Destra

    • Questo il commento dell’On. Crisafulli che difende chiaramente Cuffaro:
      “Le sentenze dei giudici non si commentano. Il Presidente Cuffaro rimarrà in carica sperando che possa lavorare con tranquillità nell’interesse della Sicilia. Certo per lui sarà difficile operare, dopo la sentenza, ma speriamo che riesca, con la sua grande vitalità, a concretizzare iniziative che possano far crescere l’isola”.

    • Vi invito a leggere i commenti fatti sulla sentenza dal deputato della nostra terra e dal presidente della Provincia e quello fatto dall’on.Galvagno.
      Mi sembra di interpretare un pensiero diverso.
      E poi mi sembra che la posizione dei primi due sia diversa anche dalla posizione presa a livello regionale dal PD e dai partiti di opposizione.
      Ma questi due fanno parte del PD o sono altra cosa?
      A questo punto sarei curioso di sapere la posizione degli altri deputati regionali Termine e Tummino del PD.

    • EVVIVA MASTELLA SEI RIUSCITO A MANDARE A CASA PRODI E TUTTO IL GOVERNO. CERTO LA CAMPAGNA ELETTORALE CHE CI ASPETTA SARA’ UN INCUBO PER TUTTI . . . VEDREMO.

    • mi ribolle il sangue nelle vene a pensare che un mafioso sia il presidente della mia regione!!!! Che vergogna!
      Sostieni l’iniziativa di Azione Giovani:
      http://www.cuffarodimettiti.blogspot.com

    • salvo andrea romano

      Se vai a Palermo non comprare le banane… tanto c’è Totò che ti offre i cannoli!

      E così in questi giorni assistiamo all’ennesimo triste spettacolo che come al solito, vede l’immagine della Sicilia e dei Siciliani riempirsi dei soliti luoghi comuni che da troppo tempo caratterizzano la nostra storia.
      Proprio in un momento importantissimo che vede finalmente gli imprenditori e i commercianti ribellarsi compatti al raket… a 15 anni dalla morte di eroi siciliani che hanno lasciato il segno nei cuori e nelle menti di noi tutti ritorniamo a fare un passo indietro, un enorme passo indietro.

      Un governatore della Sicilia condannato in primo grado a 5 anni che festeggia con cannoli e spumante… un non mafioso che favorisce un mafioso condannato a 15 anni.

      Uno spettacolo davvero triste, e ancora più triste è vedere la solita classe politica capace di rendere vano l’insegnamento fatto da uomini che hanno dato la vita nell’esaltazione della moralità, della lealtà, dell’amore per la Patria.

      Che fine ha fatto Alleanza Nazionale? I suoi giovani chiedone ad alta voce le dimissioni e Fini in coro con i vari dirigenti Siciliani a ribadire sostegno e fiducia a Cuffaro. E così, per un piatto di lenticchie anche quella voce fuori dal coro svanisce in un oceano di indifferenza ed ipocrisia.

      Come Gioventù Italiana e come Siciliani noi non tolleriamo tutto questo e la contestazione diventerà per noi un dovere morale prima che un diritto di democrazia.

      Prepariamoci a lottare!

      A noi

      http://www.gioventuennese.blogspot.com

    • caro Andrea Romano… Che cosa fa invece la Destra quando il suo leader Storace, da presidente della regione come Cuffaro, è inquisito per i fatti a noi tutti noti?
      Forse la vs voce fuori dal coro si è persa in un oceano di ipocrisia… La questione morale a luci alternate è un pò deludente

      Alleanza nazionale è un grande partito e proprio per questo ospita al suo interno posizioni differenziate, tutte rispettabili come quella di azione giovani.. La destra che posizioni differenziate volete che abbia se è un gruppo di generali senza esercito??

    • Segnalo la petizione online per chiedere le dimissioni di Cuffaro sul sito:
      http://www.cuffarodimettiti.eu per chi sabato non può venire alla manifestazione a Palermo contro questo “genere” di governatore e il video su you tube “Cuffaro dimettiti!”
      Spero di segnalarvi quanto prima qualcosa tipo: “Crisa-folli (puparo) e Sali-er-no (marionetta) all’opera! (dei pupi)!”.

    • salvo andrea romano

      Caro Enzo,
      non ricordi forse che se c’è stato un Ministro che si è dimesso solo per esser stato indagato quello è stato Storace?! per giunta assolto in primo appello… Quale storia conosci? Chi è l’ipocrita? Tu
      Almeno abbiate un minimo di coerenza.
      Ho sempre avuto rispetto per i militanti di An, molti dei quali sono miei amici. E ti dirò di più, quelli che tra questi non si accontentano del piatto di lenticchie sul quele sta mangiando An, si vergognano delle posizioni prese da Fini e dal partito… Ma almeno lo ammettono!
      E’ vero che con il tempo molte cose cambiano, i partiti cambiano, le idee… ma chi è di destra sa bene che a volte il cambiamento non è sinonimo di miglioramento…
      Caro enzo caro enzo… capisco l’imbarazzo in casa An, ma che ci vuoi fare !? avete sposato la logica degli apparati (termine conosciuto ai democristiani) e ora potete limitarvi a prenderne atto, oppure fate un’ altra scelta, la scelta della coerenza, magari inizierete a vederci non più come nemici o cose del genere… L’avversario per noi sta a sinistra!!!

    • Conosco la storia di un ministro della repubblica che è assolto in primo grado perchè non si riesce a provare la sua diretta partecipazione a fatti scabrosi, solo perchè le intercettazioni sono a carico di gran parte del suo ufficio di gabinetto! un’assoluzione che sa come l’eliminazione dell’aggravante mafiosa per Cuffaro…di marcio!

    • cmq non ti vedo come nemico, non ne ho per nulla motivo, anzi… Mi da fastidio solo questa presunta vostra superiorità morale su di noi, militanti di An, che sbandierate ai 4 venti senza motivo..

    • salvo andrea romano

      Noi ci sentiamo moralmente migliori perchè se avessimo avuto noi quei deputati regionali oggi parleremmo di Cuffaro al passato; perchè se An non fosse il partito dei Nani… 6 anni e mezzo fa avremmo avuto Musumeci Governatore della Sicilia, perchè se An fosse stata come sarebbe dovuta essere, oggi sarebbe un’altra storia.
      Forse ci sentiamo così perchè non abbiamo voluto condividere questi errori.
      cpme ti sentiresti se un giorno appendi uno striscione con scritto “cUFFARO DIMETTI” e il giorno dopo il tuo partito dà pieno sostegno ad uomo che festeggia per esser stato condannato a 5 anni e per avere favorito un solo mafioso e non tutta la mafia.
      Come si sentono i Siciliani per bene?
      Perchè devi dobbiamo continuare a vergognarci di amare una terra che viene dipinta come la terra delle lupare e delle coppole.
      Perchè il Sacrificio di gente come Falcone e Borsellino deve rimanere vano?

    • allora dovrei sentirmi moralmente superiore anch’io che raccolgo le firme per una petizione per far dimettere Cuffaro e voto un documento in direzione regionale per richiederne le dimissioni pure all’interno e da militante orgogliosamente di Alleanza nazionale.. Eppure sarà una questione di approccio alla politica. Buona fortuna

    • salvo andrea romano

      Enzo abbracciamoci…
      Cuffaro pm si dimetterà!!! Viva la Sicilia onestà…
      Tu stai facendo un’ottima cosa… anche io sostengo la petizione di firme e se fossi in AN farei quello che stai facendo tu, ma mi rendo conto che in altri tempi non ci sarebbe stato bisogno perchè la voce del NO al Governo Cuffaro sarebbe stata unanime!!!

      Intanto stasera si festeggia… perchè è giusto farlo!

    • Bravo Salvo, la nostra previsione si è avverata!E ora si lavora per rimettere in sesto questa SICILIA distrutta!

    • Per Max!Un TUO COMMENTO SU QUESTO TERREMOTO POLITICO!

    • 😉 ora speriamo solo che i prossimi candidati non siano collusi e già saremmo a buon punto.. Auguri Terra mia! Auguri!

    • Enzo sono d’accordo con TE!Speriamo che sia arrivato il tempo della LEGALITA’,DELL’ ONESTA’ E DELLA TRASPARENZA!In bocca a lupo a questa SICILIA disorientata senza un RE che la sappia governare!


    Lascia un commento