La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • Museo di Aidone, domenica “Invasioni digitali”

    Pubblicato il maggio 4th, 2017 Max Nessun commento

    La testa di Ade

    In occasione dell’Iniziativa nazionale Invasioni digitali 2017, il Museo regionale di Aidone e il sito archeologico di Morgantina, facenti parte del Polo regionale di Piazza Armerina, Aidone ed Enna, domenica 7 maggio, aprono le porte ai “visitatori-invasori”.

    Coi loro scatti possono far rivivere e promuovere le bellezze e i tesori di cui si dispone. Il titolo che si è scelto per promuovere l’evento è “INVASIONI DIGITALI: ADE AL TEMPO DEGLI SMARTPHONE” col preciso proposito di dare risalto alla celebre Testa di Ade, restituita all’Italia dal J. Paul Getty Museum di Los Angeles, ed esposta al Museo regionale di Aidone dal 21 dicembre 2016. Non a caso nel titolo dell’evento è indicato lo smartphone in quanto l’uso di questo apparecchio, ormai divenuto alla portata di tutti, agevolerà la partecipazione a questa manifestazione non limitandola ai possessori di apparecchi fotografici più sofisticati che non sono – in ogni caso – interdetti. L’evento di domenica 7 maggio, in linea con quanto proposto a livello nazionale dagli organizzatori , è rivolto a tutti coloro che hanno a cuore le sorti del nostro patrimonio culturale, agli amanti della fotografia, nonché a tutti, indistintamente, grandi e piccini, che potranno animare le sale del Museo e l’area archeologica di Morgantina valorizzandoli attraverso gli scatti degli obiettivi dei loro smartphone tablet e apparecchi fotografici. In particolare, visitando il Museo potranno immortalarsi davanti ad Ade, il dio degli Inferi, ma anche alla “dea di Morgantina”, agli Acroliti Demetra e Persefone; mentre a Morgantina, potranno immedesimarsi (perché no!) nelle divinità greche o romane e immortalarsi nei pressi dell’agorà ellenistica, del Macellum di epoca romana, dell’abitato della collina est, nei pressi della Cittadella, sulle scale dell’anfiteatro, insomma in una delle più belle città greco-romana di tutto il Mediterraneo L’iniziativa si pone infatti l’ambizioso obiettivo di diffondere e favorire una concezione aperta, diffusa e condivisa della nostra cultura, per portare alla luce luoghi meravigliosi e, a volte, poco conosciuti del nostro Territorio. Si punta ad un evento coinvolgente e dalla doppia anima, ludica e culturale, in cui invasori di tutte le età contribuiscono, attraverso la condivisione di foto sui social network, a far scoprire le bellezze artistiche del nostro Paese anche a chi, troppo spesso, ne dimentica la straordinaria entità. Tutti gli invasori potranno, infatti, condividere la propria avventura sui social network (Facebook, Twitter e Instagram). L’ingresso in entrambi i siti è gratuito trattandosi della prima domenica del mese.

    Partecipare è semplicissimo!

    • Il 7 maggio, prima domenica del mese, apertura alle 10 del Museo regionale di Aidone e del sito di Morgantina
    • Il Museo fornirà ai visitatori mascherine raffiguranti Ade per rendere lo scatto più intrigante.
    • E’ possibile scattare foto in entrambi i siti.
    • L’appello è di promuovere l’invasione tra amici che siano  blogger, persone attive sui social media ma anche semplici appassionati di arte e cultura, fotografia
    • Le foto vanno pubblicate utilizzando l’hashtag: #museoaidone, #invadiaidone, #invasionidigitali, #siciliainvasa2017, #invadiade.
    • Gli organizzatori chiedono aiuto per promuovere l’evento per promuovere il territorio!

    Infine le foto più interessanti (a insindacabile giudizio del Museo) verranno pubblicate sulla pagina Facebook, a firma dell’autore.

    Lascia un commento