La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • L’importanza del Registro Tumori

    Pubblicato il ottobre 8th, 2007 Max 2 commenti

    di Sergio Trapani
    Un Registro Tumori è una struttura che in relazione alle patologie neoplastiche che insorgono nella popolazione di un ambito territoriale ben definito raccoglie, sistematizza e analizza le caratteristiche clinico-patologiche, gli aspetti storici e la frequenza di comparsa distribuzione territoriale.


    Per il loro funzionamento utilizzano gli archivi sanitari delle Aziende Sanitarie, i Sistemi Informativi Regionali e i Sistemi Informativi degli Enti Locali. I dati raccolti devono servire per la misurazione della frequenza di nuovi casi, la durata della malattia,il numero complessivo dei malati, la mortalità, le caratteristiche del tumore e gli interventi che vengono effettuati. Secondo una tesi comune la distribuzione dei tumori è condizionata dal grado di sviluppo economico dell’area e dalla distribuzione di fattori di rischio e stili di vita. Quest’ultimo aspetto contrasta enormemente con la realtà della nostra Provincia, caratterizzata da una scarsa industrializzazione e quindi a rigor di logica con uno scarso conseguente inquinamento. Eppure così come già ampiamente discusso nell’ultimo periodo i casi di tumore aumentano e con essi, purtroppo anche i decessi.

    E’ nato in questi giorni il Comitato “NO RADIAZIONI”. Anche se non sono pienamente d’accordo sul nome (implica una certezza dell’esistenza di inquinamento radioattivo) è sicuramente un passo avanti positivo per cercare di non rendere più segmentati i dolori delle famiglie, le ansie e le paure di una popolazione che inizia seriamente a percepire questa minaccia alla propria salute. Sono del parere che la battaglia principale deve essere quella Ferma, Decisa e Indirizzata a chiedere l’Istituzione del Registro. Solo con i numeri si può fare statistica. Solo con la statistica si può capire l’incidenza di alcune patologie e soprattutto le aree più colpite. E contestualmente chiedere ai nostri politicanti di investire un pò più di denaro pubblico per la tutela della nostra salute. Promuovendo studi e ricerche mirate a monitorare il nostro territorio e a rilevare la presenza di eventuali sostanza inquinanti. E soprattutto dare, finalmente una risposta ai cittadini, in merito alla questione Scorie su cui accanto all’alimentarsi di voci di popolo, è calato un assurdo silenzio istituzionale. La gente vuole sapere. La gente vuole sicurezza. Oggi, è innegabile, si muore di più. Perché insieme ad alcune sostanze cancerogene usate volontariamente (FUMO) altri fattori cancerogeni sono del tutto involontari (INQUINAMENTO – SMOG – ELETTROMAGNETISMO – AMIANTO –RADON). Coinvolgiamo allora la sensibilità e le esperienze della gente, le scuole di ogni grado. Orientiamo una forza comune verso il risveglio di una classe politica latitante. Perchè il cancro è una malattia che incide pesantemente sulla società.

     

    2 responses to “L’importanza del Registro Tumori” Icona RSS

    • Cari Amici
      come sapete le province di Agrigento, Caltanissetta ed Enna sono le uniche
      province siciliane dove non è stato costituito il registro tumori.
      A Ragusa, il primo, è stato istituito nel 1980 per iniziativa locale.

      Pare che in queste province i casi di neoplasie siano in notevole crescita e
      questo fatto alimenta sospetti su un particolare inquinamento ambientale.
      Siamo dell’avviso che per fare certezza occorrano dati scientici certi e
      questi potranno essere ricavati solo attraverso il registro tumori territoriale.
      Per questo riteniamo che sia utile costituire un gruppo di pressione
      interprovinciale che convinca le istituzioni ad intervenire in tal senso.
      L’invito è di aderire al comitato con l’invio di una e-mail per
      costituire una grande mail list.
      Esiste un blog: noradiazioni.blogspot.com/>
      http://noradiazioni.blogspot.com dove potete acquisire alcune informazioni,
      dove potete inserire le vostre ed aggiungere i vostri commenti.

      Vi invitiamo a fare girare quanto più possibile questa e-mail.
      E’ importate anche aderire semplicemente inviando una mail di risposta a
      questa con oggetto ADERISCO

    • Se vogliamo essere precisi in Sicilia solo la Provincia di Ragusa ha istituito un registro tumori e lo ha fatto anche per i tumori infantili. Dopo di che la situazione è desolante non solo nella nostra isola ma anche in tutto il Sud d’Italia dove è il registro è stato istituito nella provincia di Salerno e nel comune di Napoli.


    Lascia un commento