La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • Legge 3/2012: lotta al sovraindebitamento

    Pubblicato il novembre 28th, 2017 Max Nessun commento

    Unimpresa dichiara guerra al sovraindebitamento delle aziende. E lo ha fatto scegliendosi un patner, Sos Debt, un’associazione no profit nata nel 2016 con l’obiettivo di trovare soluzioni per i professionisti, i cittadini e gli imprenditori sovra indebitati attraverso l’applicazione della Legge 03/2012 detta anche “Salva Suicidi”.

    A questo riguardo Unimpresa e Sos Debt mettono in campo un’organizzazione dinamica composta da professionisti, nel campo legale ed economico, che vuole essere un punto di riferimento in tutta Italia per le procedure di esdebitazione. La parola d’ordine è: “Non lasciare soli i cittadini in difficoltà” che si trovano in situazioni di insolvenza e sovraindebitazione. Questo vuol dire anche diffondere la conoscenza di norme che permettono ad ogni soggetto in difficoltà di ricominciare. Il principale obiettivo è dare respiro a cittadini che si ritrovano a far fronte con diversi creditori quali banche, fisco e privati. Cosa propongono Unimpresa e Sos Debt a chi si trova in difficoltà? Un Piano di esdebitazione rivolto ai creditori che comporta una notevole riduzione del debito con la possibilità di estinguerlo nel tempo e senza l’onere degli interessi. L’intero procedimento si svolge sotto il controllo del Tribunale con una omologa del piano effettuata dal Giudice competente. Nel caso in cui i parametri siano superiori a quelli previsti dalla legge 03/2012 all’imprenditore o al cittadino in difficoltà potrà essere sottoposto un piano di ristrutturazione aziendale, di riassetto giuridico, economico e finanziario. Tornando al svraindebitamento la legge lo definisce come una situazione di perdurante squilibrio tra le obbligazioni assunte ed il patrimonio prontamente liquidabile per farvi fronte. In pratica è una situazione nella quale l’indebitato non riesce più con le entrate ordinarie a far fronte ai propri debiti. Per ultimo, chi può accedere alla procedura di sovra indebitamento? Consumatori e quindi persone fisiche, professionisti, piccoli imprenditori, imprenditori agricoli e associazioni no profit. Per maggiori informazioni contattare Unimpresa Enna telefono 3441485141.

    Lascia un commento