La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • Le elezioni provinciali

    Pubblicato il maggio 29th, 2008 Max 4 commenti

    di esprimity

    chirurgia3.jpg

     

    4 responses to “Le elezioni provinciali” Icona RSS

    • Vogliamo, vogliamo e lo vogliamo fortemente che questa provincia non sia piu’ logorata da questa sinistra! E’ l’ora del riscatto..

    • Questi signorotti del csx hanno lucrato sulle nostre spalle…è ora di cambiare!

    • Visti i candidati (non solo quelli che si propongono come presidente, ottimi chirurghi ma politici da verificare, ma anche e soprattutto la miriade di pretendenti consiglieri) destra o sinistra non c’è certo da gioire, ci aspettano solo tempi bui …. e il paziente sotto i ferri ?

    • Mi associo al commento di Muzzio: destra o sinistra, spesso è solo una questione di colore, ma non di reale fede politica, adesione a valori ben definiti o di programmi concreti.
      Più che a parteggiare per uno schieramento, preferirei vedere fatti: meno clientelarismo, meno sorrisi e strette di mano. FATTI.
      Io, intanto, il mio dovere/diritto l’ho esercitato. Sono andata a votare, ma quanti di noi che ci lamentiamo, che esigiamo di più (giustamente), alla fine, al momento di far valere la nostra opinione, di far sentire la nostra voce, lo fanno?
      Fare politica è anche essere elettori illuminati, capaci di comprendere che il bene della comunità è anche il proprio.
      D’altronde “comunità” può essere etimologicamente fatto risalire a “cum moenia” (con mura comuni, un gruppo con identità e confini propri) ma anche a “cum munia” (con riferimento al denaro e alla amministrazione della cosa pubblica. Che poi è “cosa nostra” in senso stretto, nell’accezione positiva del termine).
      FInchè non si comprende che il bene di tutti è maggiore che della tranquillità dei pochi o di una elite, e che tutti siamo chiamati ad adoperarci a tal fine, beh… la vedo dura.
      Povero paziente sotto i ferri!


    Lascia un commento