La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • L’ARS ha perso un’altra occasione per trasferire le funzioni delle AA.TT.OO. alle Province

    Pubblicato il Marzo 30th, 2010 Max Nessun commento

    LEGGE 26 marzo 2010, n. 42 (in G.U. n. 72 del 27 marzo 2010) – Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 25 gennaio 2010, n. 2, recante interventi urgenti concernenti enti locali e regioni. (10G0070)

     1-quinquies. All’articolo 2, della legge 23 dicembre 2009, n. 191, dopo il comma 186, è inserito il seguente:

    «186-bis. Decorso un anno dalla data di entrata in vigore della presente legge, sono soppresse le Autorità d’ambito territoriale di cui agli articoli 148 e 201 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, e successive modificazioni. Decorso lo stesso termine, ogni atto compiuto dalle Autorità d’ambito territoriale è da considerarsi nullo. Entro un anno dalla data di entrata in vigore della presente legge, le regioni attribuiscono con legge le funzioni già esercitate dalle Autorità, nel rispetto dei principi di sussidiarietà, differenziazione e adeguatezza. Le disposizioni di cui agli articoli 148 e 201 del citato decreto legislativo n.152 del 2006 sono efficaci in ciascuna regione fino alla data di entrata in vigore della legge regionale di cui al periodo precedente. I medesimi articoli sono comunque abrogati decorso un anno dalla data di entrata in vigore della presente legge»

    Si rimanda a tal proposito all’articolo: http://www.diritto.it/docs/26831

    Lascia un commento