La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • “La Storia dell’Arte in Musica” di Sebastiano Occhino. Martedì uno agosto ad Aidone

    Pubblicato il luglio 27th, 2017 Max Nessun commento

    Sebastiano Occhino

    Tappa ad Aidone per “La Storia dell’Arte in Musica” del compositore Sebastiano Occhino, che martedì 1 Agosto sarà di scena al Largo Torres Truppia nei pressi del Museo Archeologico Regionale.

    L’evento, organizzato dal Comune di Aidone e fortemente voluto dall’amministrazione guidata dal sindaco Enzo Lacchiana e dal vicesindaco Zagara Palermo, è inserito all’interno del calendario degli eventi organizzati in occasione dell’estate 2017 del comune aidonese e delle festività del patrono San Lorenzo. 134 colonne sonore inedite e 3190 opere pittoriche in mostra virtuale: sono questi, si ricordano, i numeri della grandiosa opera realizzata dall’estroso compositore siciliano Sebastiano Occhino, che proprio per “La Storia dell’Arte in Musica” ha composto più di nove ore di musica. Una modalità moderna ed immediata, in quanto multimediale e interattiva, rispetto alla tradizionali forme di promozione dell’arte, il tutto condito dalla suggestione creata dalle colonne sonore. Le immagini pittoriche in mostra virtuale e la musica, secondo quanto espresso, infatti, da numerosi addetti ai lavori, in ultimo la RAI che ha dedicato un ampio servizio al progetto, rappresentano una nuova dimensione artistica che colpisce contemporaneamente la vista e l’udito emozionando lo spettatore. Protagonisti i grandi maestri della storia dell’arte dal Trecento fino alla pittura contemporanea: da Giotto ad Antonello da Messina, dai maestri del Rinascimento all’Impressionismo francese ed alle Avanguardie del Novecento. “Ogni spettacolo per me – commenta il compositore siciliano – è sempre una nuova esperienza ed emozione, spero lo sia anche per il pubblico. Sono felice per questa tappa ad Aidone”. “Ho sempre puntato – dichiara il vincesindaco nonché assessore alle cultura Zagara Palermo – ad inserire nel cartellone estivo spettacoli di alta qualità e sicuramente il maestro Occhino ci regalerà un evento di uno spessore culturale e musicale unico al mondo”. Lo spettacolo avrà inizio alle ore 20,30.

     

    Lascia un commento