La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • La Regione ricostituisce il Comitato provinciale per il sostegno ai disabili della provincia di Enna

    Pubblicato il Lug 13th, 2018 Max Nessun commento

    Pubblicato nella Gazzetta ufficiale della Regione n. 30 di oggi, venerdì 13 luglio, il provvedimento di ricostituzione del Comitato provinciale per il sostegno ai disabili della provincia di Enna. Con decreto del dirigente del servizio XIII Centro per l’impiego di Enna del Dipartimento regionale del lavoro, dell’impiego, dell’orientamento, dei servizi e delle attività formative n. 9063 del 26 giugno 2018, è stato ricostituito presso il Centro per l’impiego di Enna detto Comitato con la seguente composizione:

    1) presidente: – dirigente pro tempore del servizio XIII Centro per l’impiego Enna o suo delegato;

    2) medici specialisti designati dall’Azienda sanitaria provinciale di Enna:

    medico specializzato in medicina legale, componente effettivo: dr. Giulio Contino; componente supplente: dr. Giuseppe Geraci;

    medico specializzato in medicina fisica e della riabilitazione, componente effettivo: dr. Ivano Vicari; componente supplente: dr.ssa Tiziana Di Leo;

    medico specializzato in medicina del lavoro, componente effettivo: dr. Giuseppe Mazzola; componente supplente: dr. Gandolfo Ferrigno;

    3) rappresentanti designati dalle associazioni dei disabili:

    sig. Angelo Giunta, in rappresentanza dell’A.N.M.I.L.;

    sig. Filippo Timpanaro, in rappresentanza dell’A.N.M.I.L.;

    sig. Santino Di Gregorio, in rappresentanza dell’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti;

    sig. Carmelo Antonio Prestifilippo, in rappresentanza dell’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti.

    Il periodo di vigenza del predetto Comitato è fissato in anni 4 a decorrere dalla data di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Regione siciliana del suddetto decreto. Ai componenti del Comitato, non spetterà alcun compenso, indennità, gettone di presenza o altro emolumento comunque denominato.

    Lascia un commento