La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • La polizza fideiussoria mette d’accordo proprietari ed affittuari

    Pubblicato il Dic 2nd, 2011 Max Nessun commento

    di Tony La Rocca
    Ultimamente, una tipologia di fideiussioni assicurative molto richiesta è quella a garanzia dei contratti di locazione ad uso abitativo o commerciale, considerata dell’estrema precarietà reddituale dei lavoratori che usufruiscono di contratti di locazione per immobili. Questa copertura viene rilasciata in favore del proprietario a garanzia del pagamento dei canoni di locazione da parte dell’affittuario. La fideiussione assicurativa per locazioni viene rilasciata sulla durata dello stesso contratto di locazione. E’ importante comprendere che al termine del contratto di locazione, di solito, la garanzia assicurativa non gode del tacito rinnovo, come le polizze danni tradizionali. Pertanto, si dovrà provvedere all’emissione di una nuova fideiussione assicurativa.

    Di fatto, questi contratti assicurativi, garantiscono il rimborso dei canoni d’affitto non pagati per un massimo di 12 mensilità, sapendo che la compagnia di assicurazione indica un importo massimo indennizzabile oltre il quale non si risarcisce il sinistro. Tuttavia i vantaggi sono notevoli: sia per il proprietario sia per l’affittuario. Il proprietario ha la certezza di recuperare i canoni di affitto eventualmente non pagati, riuscendo così ad affittare più facilmente anche a persone con dubbie capacità economiche; l’affittuario avrà il vantaggio di non dovere sborsare interamente di tasca cifre spesso importanti come la vecchia cauzione, in cambio della promessa scritta di pagamento.

    Lascia un commento