La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • La lista Monaco non si sente rappresentata dal Consigliere Prov.le Abbate

    Pubblicato il agosto 8th, 2010 Max 1 commento

    di Angelo Trovato
    Qualcuno dovrebbe ricordare al Consigliere Provinciale Maurizio Abbate, noto solo ai suoi familiari, che le liste Monaco d’appoggio al candidato alla Presidenza della Provincia hanno preso ben 5971 voti, mentre lui ne ha presi solamente 540, pari al 9% dei voti delle liste. Farebbe bene quindi il neofita Consigliere Abbate, intruppatosi nel gruppo consiliare del PDL, a parlare per se stesso e non in nome e per conto di una lista all’interno della quale si sono spesi tanti candidati che non sono disposti a tradire il proprio elettorato per una poltrona di assessore non assegnata al proprio parlamentare di fiducia. Sarebbe utile alla politica promuovere una raccolta di firme di tutti i candidati delle due liste Monaco per censurare l’operato del citato Consigliere Prov.le.

     

    1 responses to “La lista Monaco non si sente rappresentata dal Consigliere Prov.le Abbate” Icona RSS

    • Maurizio Abbate

      Il consigliere provinciale Maurizio Abbate risponde alle inopportune provocazioni fatte da alcuni personaggi, candidati alle scorse elezioni provinciali 2008 nella lista “Monaco Presidente”.
      Questi signori affermano di concerto, conseguentemente al mio comportamento per aver preso le distanze dal Pres. Monaco in consiglio e alla non condivisione sulla scellerata scelta di una giunta tecnica, hanno manifestato cordoglio al presidente e, come ogni volta, puntualmente questo “PIO GRUPPO”, che non ha il coraggio di palesarsi, esce allo scoperto in maniera illegittima e inopportuna mancando di rispetto a chi, come me, ogni giorno in maniera responsabile e coerente con quella che è stata la volontà degli elettori, e non solo da parenti come afferma in maniera pretestuosa il “PIO GRUPPO”, affronta tutte le problematiche assumendosi anche responsabilità per il ruolo legittimo che svolge.
      Ricordo a chi parla che la lista Monaco era costituita solamente da ex AN e da ex FI i quali, nel marzo 2008, si sono fusi insieme generando il PDL; dunque essa è un listino del PDL e quindi come tale ha dei dirigenti provinciali e dei coordinatori regionali. Il consigliere Maurizio Abbate, di comune accordo con il dirigente provinciale, nella persona dell’On. Leanza, e dei coordinatori regionali, nelle persone dell’ On.Castiglione e del Sen. Nania, ha preferito schierarsi con il PDL piuttosto che con Monaco e i suoi semplici interessi personali.
      Concludo consigliando a queste persone, o a questa persona, di impegnarsi per la collettività e il territorio pittusto che farsi utilizzare, di volta in volta, da chi ha interessi diversi da quelli che sono gli interessi veri che attanagliano la nostra martoriata provincia.
      Tengo a precisare che non risponderò a ulteriori provocazioni fatte ignobilmente da chi non è legittimato a farle.

      Il consigliere provinciale
      Maurizio Abbate


    Lascia un commento