La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • La cura del verde a Enna

    Pubblicato il aprile 23rd, 2008 Max 6 commenti

    legalita.jpg 

    di esprimity

     

    5 responses to “La cura del verde a Enna” Icona RSS

    • La vera CITTà di Napoli è ENNA!Immersa nella spazzatura da un pò di giorni e si cercano solo provvedimenti temporanei e non si capisce ke ha riskio la salute pubblica.Ke figura fà Enna nei confronti dei turisti e degli abitanti?E i Politici ke fanno?

    • Massimiliano Sgroi

      Visto come è nata l’Ato rifiuti ad Enna, sarebbe opportuno che implodesse, l’unica soluzione all’ennesima porcata politica.

    • Intanto,caro Massimiliano,i topi stanno invadendo la città e siamo sommersi dalla spazzatura!Non solo, alcuni non capiscono ke per il momento non è il caso di gettare rifiuti molto ingombranti.Mi auguro ke vengono pagati al più presto perkè non è giusto ke tante famiglie soffrono!Ma poi perkè la tolgono in alcuni punti e in altri no??Datemi spiegazioni!Qualke politico di fama nazionale intervenga prima ke moriamo di tifo!!

    • Massimiliniano Sgroi

      Ti rispondo sull’ultima domanda:
      La spazzatura viene tolta dai luoghi dove abitano gli spazzini o dove
      c’è l’amico politico che ha contribuito a tutto questo sfacelo, raccomandando più persone del dovuto. Praticamente, si sciopera e si manifesta contro un girotondo intoppato. I nostri politici vengono condannati, non per le troppe assunzioni fatte all’interno di un’azienda
      ormai al collasso, ma perchè non si provvede a pagare gli stipendi.
      Se poi, molti di questi stipendi erogati in più, sono la causa dei ritardi
      non interessa a nessuno. Il popolo conta fino a 2… dal tre in poi non è di loro competenza. Purtroppo questo succede perchè c’è la mentalità contorta che il sistema stato sia a capo del popolo e no che il popolo è lo stato. Infatti, tra le varie conversazioni che si sentono al bar si evince che la colpa è dello stato; non si riflette sul fatto che la politica è lo specchio della società e che la società fa del male a se stessa.

    • Massimiliano Sgroi

      Ti rispondo sull’ultima domanda:
      La spazzatura viene tolta dai luoghi dove abitano gli spazzini o dove
      c’è l’amico politico che ha contribuito a tutto questo sfacelo, raccomandando più persone del dovuto. Praticamente, si sciopera e si manifesta contro un girotondo intoppato. I nostri politici vengono condannati, non per le troppe assunzioni fatte all’interno di un’azienda
      ormai al collasso, ma perchè non si provvede a pagare gli stipendi.
      Se poi, molti di questi stipendi erogati in più, sono la causa dei ritardi
      non interessa a nessuno. Il popolo conta fino a 2… dal tre in poi non è di loro competenza. Purtroppo questo succede perchè c’è la mentalità contorta che il sistema stato sia a capo del popolo e no che il popolo è lo stato. Infatti, tra le varie conversazioni che si sentono al bar si evince che la colpa è dello stato; non si riflette sul fatto che la politica è lo specchio della società e che la società fa del male a se stessa.


    Lascia un commento