La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • Iniziano i festeggiamenti del SS. Salvatore

    Pubblicato il giugno 28th, 2008 Max 6 commenti

    di Fabio Fazzi
    Al fine di diffondere e riscoprire la storicità, le tradizioni, gli usi e i costumi dei quartieri SS.Salvatore e San Pietro attraverso un viaggio ideale capace di tramandare e valorizzare le memorie, le testimonianze storico – architettoniche negli aspetti umani e sociali degli antichi Quartieri della Città, il 29, 30 giugno e 1 luglio si potranno ammirare le antiche vie SS. Salvatore, Apollonio di Bilio e San Pietro in un suggestivo e affascinante clima di festa e devozione a Maria SS. della Visitazione. Quest’anno sarà caratterizzato dall’accorpamento delle due feste di quartiere che, uniti dall’amore per la Nostra Patrona, faranno rivivere le antiche usanze e tradizioni. Commercianti e Associazioni hanno contribuito e parteciperanno alla migliore riuscita della manifestazione che ha come intento la valorizzazione dei luoghi nella loro originaria storicità e la riscoperta degli antichi mestieri, grazie alla mostra di manufatti antichi e artigianali, accompagnando il tutto con un ottima degustazione di prodotti tipici locali ennesi approntata e offerta per una raccolta di fondi in sostegno della missione brasiliana di Sapè dove opera Suor Lucia Cantalupo e del progetto socio-sanitario di assistenza ai poveri dello Zambia diretto dalla Dottoressa Cristina Fazzi. Il coinvolgimeto di tutti i residenti coordinati da Fabio Fazzi, Franca Corrao e il Presidente delle ACLI – Enna Nico De Luca insieme alla preziosa partecipazione dell’Amministrazione Comunale che ha consentito di stilare un ricco programma di manifestazioni volto allo sviluppo turistico della città in questi giorni di grande festa. Un contributo particolare all’organizzazione è stato dato dal Confrate del SS.Salvatore Massimo Caruso, dal confrate di Maria SS. Della Visitazione Luca Manuli che insieme ad Antonietta Merlo ha coordinato il lavoro de “I Svintuliati” e da Mario Marasà che, insieme a Gaetano Di Venti, ha curato i dettagli di una estemporanea di pittura. Aria di festa, devozione, amore per la città sono gli ingredienti di questa coinvolgente festa della quale di seguito ne viene descritto il programma.

    A MARIA SS. DELLA VISITAZIONE

    4° EDIZIONE “ALLA RISCOPERTA DEL QUARTIERE SS. SALVATORE”

    4° EDIZIONE “I SVINTULIATI IN FESTA”

    Mostra di antichi usi e costumi, degustazione di prodotti tipici, fede, folclore e tradizioni

    In sostegno delle Missioni di Lucia Cantalupo e Cristina Fazzi.

    Un viaggio ideale capace di tramandare e valorizzare le memorie, le testimonianze storico-architettoniche negli aspetti umani e sociali degli antichi Quartieri SS.Salvatore e San Pietro

    Programma

    29 giugno

    ore 10:00 Apertura ufficiale della manifestazione in presenza delle autorità locali

    1° Estemporanea di pittura :“Devozione alla Madonna tra i vicoli di un Quartiere”.

    Raduno dei pittori presso la Chiesa del SS.Salvatore che dopo le formalità di rito si dislocheranno le antiche vie del Quartiere;

    ore 21:00 Premiazione estemporanea, degustazione di prodotti tipici e spettacoli itineranti del

    Gruppo “Kore”.

    30 giugno

    ore 18:00 Raduno Carretti Siciliani che sfileranno dal Castello di Lombardia con musica e balli del

    Gruppo folcloristico “Kore” e “Dazera” percorrendo Via Roma, Piazza Scarlata, Piazza Mazzini, Piazza Duomo, Via Simone Polizzi , Via SS. Salvatore, Via Apollonio di Bilio, Via San Pietro. I carretti si sposteranno infine in Piazza Umberto I°.

    ore 20:00 Balli, musica, folclore e degustazione prodotti tipici;

    ore 22:30 Piazza Duomo Unasp Acli – Spazio Antropologico Aperto – Leonforte in collaborazione

    Nuova Compagnia Teatrale Il Canovaccio – Leonforte presenta: “Ancilla Domini” Spettacolo di coro, danza e teatro.

    01 Luglio

     

    6 responses to “Iniziano i festeggiamenti del SS. Salvatore” Icona RSS

    • bella festa è la prima volta ke assisto ad 1 organizzazione del genere guardando x queste vie allestite con oggetti antichi ho rivissuto i tempi passati belli e migliori dei tempi nostri.bella l’esposizione degli abiti da sposa meravigliosi e buona l’organizzazione dell’estemporanea cosa ke a enna nn è stata mai fatta tranne 1 volta x la settimana santa.peccato ke mio padre ha rinunciato a partecipare ma so chi sarà la vincitrice xkè è la migliore in assoluto stefania bruno ke io ammiro tantissimo.con questo concludo spero ke rivivrò tutto questo il prossimo anno.complimenti agli organizzatori bravi ciao baci

    • Grazie Massimo, grazie Pippo Monaco!
      La prima volta che un Presidente della Provincia è qui tra noi!

      Finalmente le istituzioni tra il popolo anche a fine di campagne elettorali!

    • Fuori da ogni previsione la partecipazione alla Manifestazione organizzata dalle ACLI-Enna col Circolo SS.Salvatore unitamente ai residenti dei Quartieri SS.Salvatore e San Pietro e patrocinata dal Comune di Enna. A tagliare il nastro della manifestazione il Sindaco Rino Agnello insieme all’Assessore Adele Tirrito ed il Presidente del Consiglio Comunale Giovanni Contino. Affascinati dalla iniziativa, hanno presenziato alla manifestazione il neo eletto Presidente della Provincia Pippo Monaco insieme al consigliere Massimo Greco. Tutti affascinati ed entusiasti del coinvolgimento creatisi attorno la manifestazione che ha visto interessati le ACLI, i residenti dei Quartieri, le Confraternite di Maria SS.della Visitazione e del SS. Salvatore, Coldiretti e Confartigianato.
      In serata, ad allietare il clima gia festoso, si è esibito per tutto il Quartiere il gruppo folkoristico Kore che con balli e canti ha saputo coinvolgere gli intervenuti. In serata la premiazione dell’estemporanea organizzata dal Professore Mario Marasà che ha visto assegnare il Primo premio all’artista ennese Stefania Bruno. Il Presidente delle ACLI-Enna Nico De Luca ed il Presidente del Circolo SS. Salvatore Fabio Fazzi si dicono soddisfatti della riuscita di questa prima serata di iniziative che vedrà convoli anche diversi soggetti della Provincia grazie ad una capillare pubblicità ed un ottimo funzionamento del gruppo organizzativo. Gli oltre 5000 intervenuti hanno potuto degustare i prodotti locali messi a disposizione dai produttori per una raccolta fondi a favore delle nostre concittadine Cristina Fazzi e Lucia Cantalupo. Di particolarissimo interesse lo stand dell’Associazione culturale “a mani libere” dove per la prima volta sono stati esposti manufatti in feltro e tessuti personalizzati realizzati dalle detenute della casa circondariale di Enna. Oggi raduno di carretti siciliani accompagnati dai gruppi locali Kore e Danzera ed in serata il suggestivo spettacolo di luci e danza “Ancilla Domini” a cura dell’UNASP-Acli.

    • Quest’anno non ho potuto apprezzare questa iniziativa come avrei voluto, ma confermo che è un progetto da perseguire e mantere vivo a produttivo nel futuro.
      Decisamente da valorizzare. complimenti davvero!

    • è un’idea magnifica far rivivere le tradizioni all’interno dei quartieri, è stato molto di mio gusto la “vetrina” degli abiti da sposa.

      x fabio…spera in una tua e-mail.

    • Per info e contatti per l’organizzazione delle prossime manifestazioni circolosalvatore@live.it


    Lascia un commento