La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • Il Rotary Club di Enna premia la migliore tesi di laurea sulla provincia di Enna

    Pubblicato il febbraio 10th, 2012 Max Nessun commento

    di Tony La Rocca
    Art. 1 – Il Rotary Club di Enna bandisce la X edizione del premio in epigrafe che da questo anno viene intitolato a Vittorio Napoli, Presidente che lo istituì nel lontano 2002.  All’assegnazione del premio di €. 2.000,00 possono concorrere i laureati di qualsiasi Università, Facoltà, Corso di Laurea e Disciplina, che hanno discusso una tesi di laurea che tratti, in via principale, di un argomento attinente la Città di Enna e/o la sua Provincia.

    Art. 2 – Concorrono al premio le tesi degli anni accademici 2008/09, 2009/10 e 2010/11 sia che siano pervenute al Club in occasione di precedenti edizioni del premio e sia che pervengano, su supporto informatico oltre che cartaceo ed in lingua italiana, entro il termine perentorio del 31 Marzo 2012.

     Le stesse devono essere recapitate al Segretario del Club Ing. Enrico Cascio presso il ristorante ARISTON, via Roma n. 353 Enna, con allegati una domanda di partecipazione contenente i dati anagrafici del concorrente ed i suoi recapiti anche telefonici ed un certificato di laurea attestante che la tesi presentata è quella discussa nel relativo esame.

    Art. 3 – Il premio viene attribuito entro il 30 Giugno di ogni anno e viene consegnato nel corso di una cerimonia pubblica nella quale il vincitore ha l’obbligo di illustrare la sua tesi.

    Allo stesso vincitore viene anche rilasciata una targa o una pergamena attestante il premio attribuito.

    Qualora il vincitore risieda fuori Enna, gli vengono rimborsate le spese vive di viaggio e soggiorno.

    Art. 4 – Non possono concorrere al premio i rotariani, loro coniugi, parenti ed affini entro il quarto grado.

    Art. 5 – Una Commissione procede, a suo giudizio insindacabile, all’assegnazione del premio.

    Essa è composta dal Presidente e dal Consiglio Direttivo in carica del Rotary Club di Enna ed ha la facoltà di cooptare fino a tre membri esterni.

    Art. 6 – Il Rotary Club di Enna può divulgare la tesi vincitrice con ogni mezzo e può favorirne la sua utilizzazione per lo sviluppo e la promozione di Enna e/o della Provincia.

     Le tesi pervenute non vengono restituite. Esse sono custodite nell’archivio del Club per due anni successivi alla loro presentazione dato che possono ancora concorrere alle future edizioni del premio, nell’ambito dei tre anni accademici precedenti.

     Le stesse, poi, sono depositate pressola Biblioteca Comunaledi Enna nel “Fondo Rotary Club di Enna” a disposizione del pubblico per la consultazione.

     Non è consentita altra o diversa utilizzazione delle tesi, se non previo consenso scritto dell’autore.

     

    Lascia un commento