La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • I Presidenti delle Camere non possono essere sfiduciati e nemmeno quelli degli enti locali

    Pubblicato il settembre 11th, 2010 Max Nessun commento

    di Massimo Greco
    La funzione del Presidente non è strumentale all’attuazione di un indirizzo politico ma al corretto funzionamento dell’istituzione in quanto tale: essa è perciò neutrale, e, ferma la necessaria cautela nel richiamo all’ordinamento di organi costituzionali, analoga è la funzione dei Presidenti delle Camere, come consolidatasi nel tempo indipendentemente dalla provenienza politica e dalla maggioranza che li abbia eletti” (Consiglio di Stato, sez. V°, sent. n. 1983 del 25/11/1999).

    Lascia un commento