La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • Il M5S punta alle piste ciclabili. Lo ha proposto in quarta commissione consiliare

    Pubblicato il marzo 16th, 2017 Max Nessun commento

    Solfato e Amato

    I consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle hanno presentato oggi un’interessante proposta in quarta Commissione consiliare. Questa prevede la realizzazione di percorsi ciclabili ad Enna, parte alta e bassa, e Pergusa.

    Percorsi non a se stanti ma di collegamento tra le tre aree cittadine. “È una proposta – dice Cinzia Amato – volta a migliorare sensibilmente la mobilità sostenibile, la sicurezza, lo sport, la socialità e in generale la qualità della vita dei cittadini ennesi. Oltre a presentare l’idea progettuale, abbiamo indicato le modalità di reperimento dei fondi per la realizzazione di questi percorsi ciclabili. Grazie al lavoro dei nostri portavoce in parlamento, che hanno presentato un emendamento al cosiddetto “Decreto del Fare” del 2013, è stato emanato il decreto ministeriale n. 481 del 29 dicembre 2016, che prevede, tra le opere finanziabili, anche la realizzazione di piste ciclabili o la messa in sicurezza di quelle già esistenti, per una somma di 12,34 milioni di euro, da ripartire tra le Regioni. Occorre adesso che il Comune si attivi tempestivamente, poiché il programma di interventi deve essere presentato entro 150 giorni dall’attuazione del decreto, quindi dal primo febbraio 2017”. “La nostra linea politica è proprio questa – precisa Davide Solfato – non pensiamo ad opere faraoniche e spesso irrealizzabili o destinate a rimanere incompiute, ma ad opere economicamente sostenibili, che possano avvicinare la nostra città a modelli efficienti di gestione in accordo agli standard richiesti dai finanziamenti europei. Speriamo, adesso, di avere la collaborazione delle altre forze politiche e dell’amministrazione comunale”.

    Lascia un commento