La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • Il CGA ha respinto l’appello di Castoro

    Pubblicato il gennaio 22nd, 2013 Max Nessun commento

    download

    di Libero

    Con decisione n. 18 depositata ieri 22 gennaio il Consiglio di Giustizia Amministrativa ha respinto l’appello presentato dall’ex Consigliere Provinciale Pippo Castoro avverso la sentenza con la quale il Tar di Catania si era dichiarato incompetente ritenendo che la materia del contendere fosse demandata al Tribunale Ordinario. La decisione non coglie di sorpresa il Presidente del Consiglio Provinciale Massimo Greco che su tale questione aveva evidenziato più volte un precedente orientamento della Corte di Cassazione secondo cui  “la giurisdizione del giudice ordinario a conoscere delle controversie in tema di eleggibilità o decadenza dalla carica…non trova limitazioni e deroghe per il caso in cui venga introdotta mediante impugnazione del provvedimento di decadenza, perchè anche in tale ipotesi, la decisione verte non sull’annullamento dell’atto amministrativo, ma sul diritto perfetto inerente all’elettorato passivo”. A questo punto a Pippo Castoro, che nel frattempo è stato dichiarato decaduto dal Consiglio Provinciale, non resta che far valere nel merito le proprie ragioni presso il Giudice ordinario non tanto per rientrare in Consiglio, vista l’imminente scadenza del mandato elettivo, ma per dimostrare, a tutela della propria immagine, che la norma invocata dall’Assessorato Reg.le alle Autonomie locali ed applicata dal Consiglio Provinciale presenta profili d’incostituzionalità.

    Lascia un commento