La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • II° edizione dell’Equiraduno Nazionale d’Inverno

    Pubblicato il dicembre 1st, 2009 Max Nessun commento

    di Filippo La Martina
    Sarà la splendida cornice  del territorio della Provincia di Enna ad ospitare dal 5 all’ 8 Dicembre la seconda edizione  dell’ Equiraduno Nazionale d’Inverno. La manifestazione attraverserà luoghi in cui la natura è ancora selvaggia, una terra pervasa dalla storia e dal mito, incanto per molti viaggiatori e fonte d’ispirazione di poeti e scrittori come Claudiano, Ovidio, Cicerone, Livio e Diodoro Siculo e molti altri.
    L’equiraduno, organizzato dal Comitato Regionale Siciliano FITETREC-ANTE (Federazione Italiana Turismo Equestre  TREC-ANTE) con il patrocinio della Provincia Regionale di Enna e del Comune di Piazza Armerina, è stato voluto nella nostra Provincia dal Presidente Nazionale della Fitetrec-Ante, Alberto Spinelli, da Giuseppe Raniolo, Presidente Regionale Fitetrec-Ante e dal Consigliere Nazionale Fausto Faggioli, affascinati dai colori, dai profumi e sapori di queste terre, in occasione della tavola rotonda “Turismo Rurale,collaborare per competere”, tenutasi lo scorso 9 ottobre a Enna.
    Approfittando del lungo ponte dell’Immacolata , sarà possibile passeggiare a cavallo lungo i diversi percorsi previsti, offrendo così ai partecipanti un’ampia scelta escursionistica; tre tratte di avvicinamento partiranno da tre diverse località: Nicosia – San Cataldo – Kamaria, per un totale di 70 km in sella, seguendo le antiche “trazzere” (strade rurali) della Provincia di Enna, per poi ritrovarsi tutti insieme il 7 dicembre alle ore 13.30 al Centro Fieristico sito in c/da Bellia a Piazza Armerina. Inoltre, per chi volesse solo trascorrere una giornata a cavallo, sarà possibile iscriversi ad uno dei “percorsi a margherita” con escursioni a cavallo presso importanti –


    siti naturalistici, archeologici e mitologici, quali la Villa romana del Casale, i resti della città di Morgantina, gli scavi di Rossomanno, il parco minerario Floristella, il parco naturale della Ronza  e il Lago di Pergusa.
    “Credo sia una grande occasione per conoscere meglio questa Provincia – evidenzia Marilisa Milano, Responsabile Comunicazione e Coordinamento dell’evento – non solo per gli amanti dei cavalli, ma anche per tutti coloro che vorranno trascorrere del tempo a contatto con la natura, visitare luoghi di grande interesse storico e culturale, il tutto accompagnato da ottimo cibo e buona compagnia.”
    Quindi tutti in sella il prossimo 5 dicembre per dare inizio a uno dei più importanti appuntamenti del calendario nazionale della Fitetrec-Ante.
    Per tutte le informazioni su costi e modalità di partecipazione visitare il sito www.fitetrec-ante.it , dal quale è possibile scaricare il modello d’adesione, da inviare entro mercoledì 2 dicembre a: marilisa.milano@gmail.com.

    Lascia un commento