La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • I poliziotti scendono in piazza contro il Governo

    Pubblicato il ottobre 8th, 2007 Max Nessun commento

    di Fabio Fazzi
    I sindacati di Polizia, in rappresentanza di quasi tutti i poiziotti d’Italia sono pronti a scendere in Piazza contro il Governo se entro questo mese non verranno contabilizzati gli incrementi che spettano di diritto agli operatori di Polizia.


    Indigna e preoccupa l’insostenibile leggerezza della burocrazia che non si attiva per rendere fruibile un diritto elementare e sacrosanto qual’è quello di una giusta retribuzione.
    E preoccupa ancora di più il comportamento del Governo che, dopo aver ottenuto la conclusione delle trattative, con un accordo siglato alla pesenza del Presidente del Consiglio Prodi, si dimostra disinteressato all’attuazione degli impegni assunti. Pertanto i Sindacati di Polizia si dichiarano delusi e sfiduciati verso il Governo per il rinnovo del prossimo contratto. E proclamando lo stato di mobilitazione, si organizzano per manifestare pubblicamente il loro profondo dissenso nei confronti di questo Esecutivo.

    Lascia un commento