La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • Giusy Macaluso, Sicilia Futura: “Il cinema Grivi a maggio può chiuedere i battenti”. Al sindaco Dipietro chiede un intervento e l’apertura di una facoltà universitaria ad Enna alta

    Pubblicato il febbraio 7th, 2018 Max Nessun commento

    Giusy Macaluso

    L’ex assessore, oggi consigliere comunale di Sicilia Futura, Giusy Macaluso lancia l’allarme: “Il supercinema Grivi è in grave difficoltà e già a fine maggio potrebbe chiudere i battenti”.

    Enna negli anni passati ha pagato pegno rimanendo per lunghi periodi senza teatro e cinema. Adesso lo spauracchio sembra ripresentarsi per il cinema. “Voglio lanciare un appello al sindaco Maurizio Dipietro che so quanto è sensibile rispetto la grande problematica della valorizzazione della città. So bene che il cinema è espressione di un’attività privata ma è l’unico e quindi svolge pure una funzione sociale. Perchè non coinvolgere il Supercinema Grivi nella stagione teatrale spostando alcuni spettacoli? Dobbiamo comunque trovare una soluzione, il cinema non può chiudere”. Giusy Macaluso pone pure un secondo problema che poi alla fine potrebbe dare il via ad un maggiore flusso di presenze nella parte alta della città: “E’ arrivato il momento di chiedere all’università Kore di spostare almeno una facoltà ad Enna alta. Questo è un tema sul quale il Comune e tutta l’amministrazione, con in testa il sindaco Dipietro, non ci deve solo lavorare, si ci deve scommettere. Una facoltà nella parte alta vuol dire ridare vita, ridare ossigeno ad un territorio che si sta desertificando. Bisogna fare presto e intestarsi questo obiettivo come una priorità”.

    Lascia un commento