La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • Fuori da Kore con un CLIK

    Pubblicato il ottobre 16th, 2008 Max Nessun commento

    di Santo Virga
    Tempo fa è stato creato presso la nostra università un centro linguistico denominato CLIK “centro linguistico interfacoltà kore”, il nostro buon presidente per risparmiare qualche euro ha pensato di destinare una massa  enorme di studenti provenienti da facoltà diverse (architettura, giurisprudenza, e tante altre) presso il centro linguistico, con un risparmio notevole in termini di docenze. In definitiva una materia che prima veniva insegnata all’interno dei corsi di laurea con docenti diversi, viene oggi insegnata in massa all’interno del centro linguistico.
    Ma veniamo al succo del discorso. Qualche tempo fa sono stati creati dal CLIK i corsi “zero” di lingue, per consentire a tutti coloro che non  posseggono la preparazione adeguata di sostenere l’esame di  inglese e altre lingue. I corsi si sono svolti regolarmente durante tutti i giorni previsti, alla fine dei corsi però è successo qualcosa di veramente sconcertante. Sono andati letteralmente persi i compiti finali dei corsi zero.  Le conseguenze del triste evento sono oggi sulla bocca di tutti gli studenti.


    In particolare i cinquanta studenti circa, che hanno sostenuto l’esame, hanno ricevuto nella giornata di ieri una chiamata, con la quale venivano invitati a presentarsi giorno 20/10/2008 per sostenere nuovamente l’esame scritto di inglese. Il motivo di tutto è dovuto al fatto che il CLIK ha smarrito i compiti di ogni studente a causa di un problema di ordine informatico, visto che i test sono stati fatti attraverso i computers.
    Il timore di ogni studente è dovuto al fatto che il triste evento possa accadere nuovamente, e questa volta per esami rilevanti ai fini della laurea.
    Gli studenti sono stati coinvolti all’interno di un ciclone che ha come suo punto centrale l’inefficenza del centro linguistico. Da questo si capisce che l’organizzazione scadente non assicura allo studente neanche il fatto di poter sostenere un esame in tutta serenità, lo studente infatti da oggi avrà pure il timore che i suoi compiti informatici potrebbero andare persi, con la conseguenza che dopo giorni la kore ti richiama e ti invita a sostenere nuovamente un esame.
    Per uno studente questo rappresenta il peggiore degli incubi,  quanto arriva una telefonata che ti dice di dover sostenere nuovamente un esame  gela il sangue nelle vene.
    I rappresentanti degli studenti si sono mossi chiedendo che questi benedetti esami di lingue ritornino all’interno dei nostri corsi di laurea distaccandoci così dal CLIK. Del resto in ogni università che si rispetti gli esami appartenenti al piano di studi si sono sempre sostenuti dentro i rispettivi corsi di laurea, e non dentro centri linguistici comuni a tutte le facoltà.

    Lascia un commento