La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • Ennafestival: ultimissimi giorni per iscriversi. Presiederanno le giurie Mogol e Sebastiano Occhino

    Pubblicato il maggio 9th, 2017 Max Nessun commento

    Mogol

    Ancora pochissimi giorni per effettuare le iscrizioni all’Ennafestival, il concorso canoro che tra la seconda metà del mese di Maggio ed i primi giorni di Giugno porterà al Teatro Garibaldi di Enna giovani talenti musicali provenienti da ogni parte d’Italia.

    Gli artisti in gara saranno suddivisi in due categorie: “Enfant Prodige” (riservata ai partecipanti che non abbiano superato i 14 anni) e “Nuove Proposte” (riservata a cantanti o gruppi di età superiore ai 14 anni). Se per le iscrizioni nella categoria “Nuove Proposte” gli organizzatori hanno previsto una proroga fino al 19 Maggio rispetto alla scadenza precedentemente fissata al 12 Maggio, nella categoria “Enfant Prodige” ci si potrà iscrivere entro e non oltre venerdì 12 Maggio. L’Ennafestival, si ricorda, è una manifestazione riservata ad artisti (solisti o gruppi) di qualsiasi età ed è aperto ad ogni genere musicale. Requisito fondamentale per iscriversi alla categoria “Nuove Proposte”, l’obbligo di presentare brani inediti secondo le modalità previste dal regolamento consultabile sul sito www.ennafestival.it.

    Sebastiano Occhino

    La serata finale della categoria “Enfant Prodige” è in programma sabato 20 Maggio, alle ore 21, al Teatro Garibaldi di Enna. Presenteranno Sandro Vergato e Barbara Gricoli, fra gli ospiti il duo comico nisseno “I Fusibili”. Per la sezione musica è prevista l’esibizione del cantautore Pippo Rinaldi, in arte Kaballà. La giuria che valuterà le canzoni e i giovanissimi interpreti in gara sarà presieduta dal cantautore e compositore ennese Sebastiano Occhino. Per ciò che concerne, invece, la categoria “Nuove Proposte”, le semifinali si terranno il 2 e 3 Giugno, la serata finale si svolgerà il 4 Giugno con la giuria che sarà presieduta dal celeberrimo paroliere Giulio Rapetti, conosciuto da tutti con il nome di Mogol. Le giurie delle due categorie saranno composte anche da produttori, giornalisti, editori, musicisti ed impresari. La Società Cooperativa Olimpo, promotrice dell’evento con la direzione organizzativa di Peppe Truscia ed il patrocinio del Comune di Enna, ha previsto per il vincitore della categoria “Nuove Proposte” l’attribuzione di una borsa di studio utile alla frequentazione del Centro Europeo Toscolano (C.E.T.), la prestigiosa accademia musicale fondata proprio da Mogol. Nella categoria “Enfant Prodige” sono previsti per i primi tre classificati, invece, borse di studio e strumenti musicali. Per maggiori informazioni e approfondimenti consultare il sito www.ennafestival.it o chiamare il numero 335457082.

    Lascia un commento