La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • Enna, due piazzole per i rifiuti. Soddisfazione del sindaco Maurizio Dipietro

    Pubblicato il settembre 28th, 2018 Max Nessun commento

    Il sindaco Maurizio Dipietro

    La Società EcoEnnaServizi – dice il sindaco Maurizio Dipietro – ha provveduto ad attrezzare due eco piazzole, dedicate alle utenze non servite dal sistema del “porta a porta”, una a Pergusa (zona adiacente l’ex CISS) ed un’altra nella zona Artigianale in contrada Gentilomo.

    Il conferimento è possibile solo per le utenze non servite dal “porta a porta”, negli orari previsti e seguendo le regole della raccolta differenziata. Differenziare bene, oltre a preservare l’ambiente, ci consentirà, nel medio tempo, di abbatterne i costi.Sono orgoglioso di potere affermare che siamo tra gli esempi più virtuosi della Sicilia quanto ad efficienza del servizio e a pulizia della città. Desidero ringraziare tutti i lavoratori ed i responsabili della Società, per il lavoro che quotidianamente svolgono e, soprattutto, i cittadini enensi per la collaborazione e per la sensibilità dimostrata. Anticipo che, presto, i contenitori allocati nelle ecopiazzole, saranno muniti di apposita scheda elettronica, che sarà consegnata agli utenti aventi diritto, attivando così un sistema moderno ed innovativo.
    Le ecopiazzole sono videosorvegliate perché, purtroppo, sono state spesso utilizzate come discariche anche per la dismissione di ingombranti (che possono essere comodamente conferiti nei due CCR) e, addirittura, da soggetti non residenti nel nostro comune.
    Stiamo lavorando duramente affinché il servizio sia sempre più efficiente e all’avanguardia, ma solo la collaborazione dei cittadini, la sensibilità sul valore della raccolta differenziata e il senso civico di ognuno di noi, ci consentirà di raggiungere risultati ancora più eccellenti.
    Confido, come sempre, nella collaborazione di tutti e nel grande senso civico che gli ennesi hanno già dimostrato in questi mesi. Dobbiamo essere orgogliosi – conclude il primo cittadino – di vivere in una delle città più pulite della Sicilia e forse di tutto il meridione”.

    Lascia un commento