La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • Enna. Da settembre rivoluzione copernicana in materia di parcheggi blu e a tempo

    Pubblicato il luglio 13th, 2018 Max 1 commento

    Biagio Scillia

    Paolo Di Marco

    Il programma per dare un nuovo look e un migliore funzionamento al sistema parcheggi è in uno stato avanzato e l’assessore Biagio Scillia è fiducioso che entro una settimana o due potrà fare ulteriori passi in avanti. A settembre invece l’intero sistema sarà perfettamente funzionante.

    “Ne sono certo – dice Scillia – andiamo avanti spediti anche se abbiamo dovuto scontare qualche intoppo. Esaurita la fase di rodaggio, Enna sarà una delle città all’avanguardia rispetto i nuovi sistemi di parcheggio”. L’obiettivo è duplice ridare respiro al centro storico e mettere finalmente davvero a reddito un servizio che ha sempre prodotto esclusivamente spiccioli. Il cambio di passo dopo l’ultimazione della progettazione è stato segnato dall’installazione delle centraline per il pagamento orario a favore degli stalli blu e si completerà con una nuova segnaletica. La cittadinanza apprezza ma rimane per così dire interdetta rispetto ad almeno due problemi.

    Il primo, è impossibile pagare per frazioni di un ora come mai?

    Ripeto, per il momento siamo in una fase definibile di rodaggio, entreremo a regime a settembre. Stiamo per il momento registrando tutte le criticità per dare risposte convenienti. Il nostro obiettivo è differenziare per esempio la tariffa tra Centro storico e periferia. Quindi avremo la prima ora piena per il Centro storico e mezz’ora piena per la periferia qualunque sia la sosta. Intendiamo abituare le persone a non recarsi in centro con le auto”.

    Lodevole intento, ma in centro sono ubicati numerosi Uffici e attività commerciali come faranno gli impiegati e utenti?

    Abbiamo previsto un ampio parcheggio strisce bianche senza pagamento ticket nella zona Pisciotto da dove si alterneranno le corse della navetta gratuita. Saranno senza soluzione di continuità dalle 7 del mattino alle 21 della sera. Il tragitto, Pisciotto-Centro, verrà effettuato in 7 minuti e quindi riteniamo di offrire un valido servizio a impiegati e utenti, posteggio gratuito e trasporto fino in centro”.

    Una delle colonnine poste recentemente ad Enna

    Annuncia altre novità anche per le strisce bianche in centro?

    La gran parte saranno a tempo. Gli automobilisti potranno posteggiare gratuitamente per 30 minuti”.

    E’ necessaria però un’attenta sorveglianza per scovare i furbetti del prolungamento della sosta?

    Non è invece un problema perché chi vorrà parcheggiare in questi stalli dovrà stampare nel parchimetro un ticket gratuito per mezz’ora e dopo il primo per mezza giornata la colonnina non ne rilascia più. L’auto viene identificata con il numero di targa stampato nel biglietto”.

    Ecco perché oggi è necessario digitare il numero di targa per la stampa del ticket? Questo è il secondo problema avvertito dai cittadini.

    Esatto oggi viene richiesto per il pagamento del ticket nelle zone blu da settembre sarà obbligatorio anche per le zone bianche a tempo. In questo modo riteniamo che sarà possibile svuotare la città di coloro che sono abituati a parcheggiare in centro dalla mattina alla sera e sarà possibile invece sostare per chi viene da fuori, gratuitamente per 30 minuti oppure trovare posto nelle zone blu per più tempo.”

    Si annuncia quindi per la fine dell’estate una rivoluzione copernicana in tema di posteggi?

    Sicuramente ma con l’intento di migliorare la vivibilità interna e offrire più comodità ai residenti. Attiveremo App ed Sms per i pagamenti ma ci saranno anche gli abbonamenti.”

    Bisogna quindi attendere settembre?

    Per avere l’intero progetto a regime si, ma da qui a qualche settimana potremo avere già le prime anticipazioni. Sono certo – conclude l’assessore Biagio Scillia – che tutto funzionerà a dovere con grande soddisfazione dei cittadini e dei turisti con il Comune che potrà finalmente introitare somme cospicue da reinvestire nella viabilità.”

     

    1 responses to “Enna. Da settembre rivoluzione copernicana in materia di parcheggi blu e a tempo” Icona RSS

    • Paolo Antonio Lombardo

      vorrei sapere se le auto straniere con targhe con differente numerazione non riescono ad avere lo scontrino


    Lascia un commento