La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • Enna, approvato l’assestamento di bilancio: “Due milioni di euro per la manutenzione delle strade

    Pubblicato il agosto 22nd, 2018 Max Nessun commento

    Maurizio Dipietro

    Approvato questa mattina dal consiglio comunale l’assestamento di bilancio e la programmazione del personale che sblocca nelle intenzioni le assunzioni dei precari. A dire di si i consiglieri che sostengono l’amministrazione guidata dal sindaco Maurizio Dipietro.

    La manovra ha invece avuto il voto contrario dei consiglieri del M5S che però con la loro presenza hanno mantenuto il numero legale. Hanno abbandonato l’aula i consiglieri del Pd e della Lega. Per Dipietro quello odierno è un passaggio fondamentale per la vita del Comune perchè sblocca somme per lavori urgenti. Fra queste ben 2 milioni di euro saranno utilizzati per la manutenzione delle strade interne ed esterne, 600 mila euro per i Capannicoli. Altre somme verranno utilizzate per sopperire ad altre emergenze. E’ previsto anche un intervento per salvare il Supercinema Grivi ed evitarne la chiusura. “Con l’approvazione del consuntivo – dice Dipietro – si potranno avviare tanti lavori attesi in città. Grazie ai consiglieri di maggioranza e grazie ai consiglieri del M5S che hanno mantenuto il numero legale consentendoci di andare avanti. Lega e i consiglieri dell’autoproclamato gruppo del Pd ennese sempre contro. Ognuno fa politica come ritiene. Io ho, però, sentito di fare un appello a tutte le forze politiche affinché difendessimo insieme la città sulle grandi questioni, quali lo scippo degli oltre 4 milioni di euro riguardanti il bando periferie e le vicende relative alla discarica di Cozzo Vuturo. La risposta è stata il silenzio del Pd e della Lega sull’appello e l’abbandono dell’aula. Enna merita un riscatto che vada oltre le inutili beghe politiche. Io non mi arrenderò!”.

    Lascia un commento