La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • Due magistrati in meno al Tribunale ed alla Procura di Enna è la denuncia del M5S che con i parlamentari Cancelleri e Villarosa ha proposto un’interrogazione alla Camera

    Pubblicato il febbraio 1st, 2017 Max Nessun commento

    Due magistrati in meno al Tribunale ed alla Procura di Enna, non è ammissibile. Non è certamente la strada giusta per il nostro territorio e abbiamo il dovere di pretendere ben altro”.

    Questa è la denuncia lanciata sui social dal capogruppo a Sala d’Euno del M5S Davide Solfato che aggiunge: “I parlamentari Azzurra Cancelleri e Alessio Villarosa hanno subito interrogato il Ministro della Giustizia e a loro va un ringraziamento per la vicinanza su tematiche così importanti per tutti”. E a questo proposito il deputato Cancelleri in un post scrive: “Tagliare non può e non deve essere l’unica soluzione possibile ai problemi della giustizia. Con due magistrati in meno al Tribunale ed alla Procura di Enna certamente non vengono meno l’attenzione dello Stato ed il lavoro di chi prosegue, ma le attività si concentrano in pochi uffici e i tempi si allungano a scapito dei cittadini. Soprattutto in Sicilia e a Enna dove già l’organico necessario è sotto di quasi la metà percentuale. Il ridimensionamento ed il depotenziamento degli uffici giudiziari pongono l’amministrazione della giustizia in una continua fase di emergenza. Non possiamo permettercelo. Ieri ho sottoscritto l’interrogazione del collega Alessio Villarosa per chiedere spiegazioni al ministro della Giustizia anche riguardo lo stato del carcere di Enna di cui recentemente una denuncia pubblica sullo stato delle cose, si è diffusa sui social”.

    Lascia un commento