La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • Dubbi sulle valutazioni comparative per i dirigenti degli Uffici regionali

    Pubblicato il Set 19th, 2010 Max Nessun commento

    di Massimo Greco
    La recente tornata di designazioni di incarichi dirigenziali a seguito di valutazioni comparative non mi convince totalmente sotto il profilo della legittimità. In molti casi si evidenzia una carenza di comparazione con gli altri candidati all’incarico dirigenziale di cui si doveva dare ragione nel provvedimento di designazione, dovendo la preferenza accordata ad un determinato dirigente essere compiuta in ragione di determinate condizioni (merito, esperienza, ecc..), ma sempre rapportate agli altri candidati ed ai relativi requisiti, e non in termini assoluti. Ragioni che avrebbero dovuto essere esplicitate tutte ai fini della verifica ab eterno della ragionevolezza della designazione. La questione meriterebbe uno specifico approfondimento giuridico alla luce della nuova normativa che disciplina la materia.

    Lascia un commento