La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • Disco Stu and the sex machines

    Pubblicato il agosto 2nd, 2007 Max 1 commento

    di Enzo Conte
    “Uno spettacolo da ballare dalla prima all’ultima nota.” Questo lo slogan – per la verità azzeccatissimo – scelto dalla Big Band “Disco Stu and the sex machines”. Biagio Mendolia, Fina Geraci e Manuela Calì alle voci, Giovanni Cammarata alla chitarra, Peppe Petralia e Alessio Riccobene alle tastiere, Carmelo Palma al basso elettrico e Daniele Cannarozzo alla batteria accompagnano il loro pubblico in un  divertentissimo viaggio intrapreso sulle note dell’intramontabile DiscoMusic anni ’70, anche se non mancano contaminazioni di vario genere, ad esempio di stampo Funky.
    Pilastri del loro repertorio i grandi successi che hanno attraversato gli scanzonati anni ’70, fra i quali Y.M.C.A., Le freak, Disco Inferno a tanti altri strepitosi brani. A rendere ancora più divertente lo spettacolo, già di alto livello tecnico, è il look rigorosamente anni ’70, parrucconi e pantaloni di pelle (anche in piena estate) compresi. Il giudizio sullo spettacolo offerto dalla band è obiettivamente fortemente positivo: uno spettacolo che coinvolge il pubblico trascinandolo a – è proprio vero il loro motto –  “ballare dalla prima all’ultima nota”.

     

    1 responses to “Disco Stu and the sex machines” Icona RSS


    Lascia un commento