La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • “Destra e Sinistra, le ideologie superate e l’irruzione del conflitto materialista Nord Sud”

    Pubblicato il febbraio 10th, 2010 Max Nessun commento

    di Riccardo Fiscella

    Volevo invitarVi al prossimo appuntamento che l’Accademia
    Nazionale della Politica ha in programma: VENERDI 12 FEBBRAIO ORE 17 – ENNA
    IV Lezione del Corso di Studi Politici e Culturali a Palazzo
    Chiaramonte “Sala Cerere”.
    Si terrà la quarta lezione del II Corso di Studi Politici
    e Culturali organizzato dall’Accademia Nazionale della
    Politica Sede di Enna.
    Alla lezione, dal tema: “Destra e Sinistra, le ideologie
    superate e l’irruzione del conflitto materialista Nord
    Sud”.
    Saranno presenti quali relatori d’eccezione l’On. ENZO
    TRANTINO (avvocato di fama internazionale, politico
    d’assoluto rilievo, filosofo, giornalista e pure
    scrittore) ed il Sen. ENZO BIANCO (il sindaco della
    “primavera catanese”).

    Tema: Si è soliti far risalire la comparsa delle nozioni
    di destra e di sinistra al 28 agosto 1789, data in cui gli
    Stati Generali, riuniti sin dal mese di maggio e trasformati
    in Assemblea Costituente, intavolarono a Versailles un
    dibattito sul diritto di veto del re. I partigiani di questo
    diritto di veto vennero a posizionarsi alla destra del
    presidente dell’esecutivo, mentre i loro avversari si
    installarono alla sua sinistra. Si trattava dunque, in
    origine, di una distinzione puramente topografica. Questa
    opposizione sinistra-destra ha nondimeno conosciuto, nel
    corso di due secoli, la fortuna straordinaria di cui tutti
    sanno. Tutta la questione che si pone è di sapere se l’
    asse sinistra-destra sia ancora pertinente oggi per
    analizzare la vita politica, o se questa divisione, nata con
    la modernità, non stia scomparendo insieme ad essa. Si
    ritiene che la seconda ipotesi sia quella buona, anche se
    l’opposizione sinistra-destra continua apparentemente a
    strutturare il campo politico, in particolare in occasione
    delle grandi scadenze elettorali.

    Il Diploma è valido ai fini di legge. Il corso consente,
    discrezionalmente, il riconoscimento dei C.F.U. dalle
    facoltà universitarie.

    LE ISCRIZIONI AL CORSO DI STUDI SONO ANCORA APERTE.

    Lascia un commento