La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • Dal 13 marzo patentino per i conduttori di macchine agricole. La Coldiretti di Enna pronta con i corsi di formazione

    Pubblicato il febbraio 14th, 2017 Max Nessun commento

    Novità sostanziale nel mondo dell’agricoltura; dal 13 marzo i conduttori di macchine agricole debbono essere in possesso di un regolare patentino.

    E’ una decisione che colpisce tutti anche chi già utilizza tali macchine da tempo. La naturale conseguenza è che ogni operatore deve seguire un corso teorico pratico di aggiornamento. Quest’ultimo è destinato a chi vanta una comprovata esperienza nella conduzione di macchine agricole. Fino ad oggi è stato possibile rinviare tale periodo di formazione ma dal 13 marzo diventata obbligatoria. L’obiettivo perseguito dalla legge è di ridurre gli incidenti nel settore agricolo. Questi ultimi avverrebbero per la scarsa conoscenza del mezzo utilizzato da parte dei conduttori. Fino all’introduzione della nuova norma per chi ha avuto per le mani le macchine agricole bastava che al 22 marzo del 2015 fosse stato in possesso della normale patente di guida e di una “esperienza documentata” che abbracciasse almeno un periodo di due anni. Il tutto andava solo autocertificato. Adesso è necessario il corso. A questo riguardo si è immediatamente messa in moto la Coldiretti di Enna che ha organizzato un primo corso di aggiornamento teorico di 4 ore per coloro che possono dimostrare che al 13 marzo sono in possesso della patente di guida da oltre 2 anni e che hanno una esperienza documentata nella conduzione delle macchine agricole. Chi non possiede questi due requisiti potrà partecipare ad un secondo corso di 13 ore teorico-pratico, oggi in preparazione. La partecipazione al momento formativo consente il rilascio di un attestato valido 5 anni. Dopo è necessario partecipare ad un nuovo corso.

    Lascia un commento