La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • Corsi di vela alla diga Nicoletti

    Pubblicato il agosto 26th, 2007 Max Nessun commento

    Circolo Nautico Tre Laghi
    Riprendono lunedì 27 agosto i corsi di vela organizzati alla diga Nicoletti tra Enna e Leonforte. I corsi sono tenuti dagli istruttori del Circolo Nautico Tre Laghi con la supervisione dall’ammiraglio Stefano Leuzzi. Ai corsi potranno partecipare tutte le fasce di età.


    Inoltre prenderanno il via anche i corsi per l’acquisizione della patente nautica sia per barche a motore che a vela, entro le 12 mila e oltre. Tutti coloro che ne fossero interessati potranno rivolgersi ai responsabili del Circolo Nautico Tre Laghi direttamente presso le strutture sportive site al lago artificiale Nicoletti. Inoltre per tutti gli amanti del ballo, continuano ogni martedì e giovedì i corsi gratuiti di balli di gruppo, con inizio alle ore 19, tenute dall’istruttrice Loredana Valvo della scuola di danza del capoluogo “Lory Dance”. Infine è in fase cantiere l’organizzazione della festa dei “Ventuno anni” del Circolo Nautico Tre Laghi che si terrà tra la fine del mese di agosto e l’inizio di settembre. “Lo scorso anno non siamo stati nelle condizioni di poter festeggiare i 20 anni di nascita del Circolo – dice il presidente del Tre Laghi Giovanni Sacco – quindi quest’anno organizzeremo quella dei 21”. Intanto il Circolo Nautico Tre Laghi, grazie alla collaborazione della società consortile Rocca di Cerere e dell’Azienda delle Foreste Demaniali, amplia la propria offerta di attività all’interno della struttura sportiva e non solo di pertinenza nautica. E’ infatti fruibile per tutti gli appassionati di arrampicata sportiva, una parete attrezzata di “Free Climbing”, alta circa 9 metri e per una larghezza di circa 3. Quindi tutti coloro che volessero provare l’emozione di una arrampicata libera, lo potranno fare rivolgendosi ai responsabili del Circolo Nautico Tre Laghi direttamente alla diga Nicoletti. Inoltre la possibilità di poter praticare attività come canoa, sci nautico, wakeborad, e anche mountain bike, wind surf e tiro con l’arco. Ma anche attività ricreative come sciare in acqua con il “bananone”, “ciambellone”, birdwatching, e la possibilità di poter utilizzare i solarium per la tintarella l’organizzazione tra i boschi che costeggiano le rive dell’invaso artificiale, di escursioni naturalistiche guidate e attività di trekking.

    Lascia un commento