La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • Castello di Lombardia e Torre di Federico nel “Viaggio culturale attraverso la Sicilia”

    Pubblicato il Febbraio 2nd, 2017 Max Nessun commento

    Enna entra a far parte delle tappe degli itinerari federiciani 2016-2017 individuati dalla Fondazione Federico II, legata all’Assemblea regionale siciliana. Il Castello di Lombardia e la Torre di Federico sono infatti stati inseriti all’interno del percorso “Sulle orme di Federico II.

    Un viaggio culturale attraverso la Sicilia” che vede il capoluogo più alto d’Italia accanto alle città di Palermo, Monte Jato, Salemi, Castelvetrano, Menfi, Giuliana, Cefalù, Patti, Milazzo, Messina, Monte San Giorgio, Scaletta Zanclea, Montalbano Elicona, Agira, Gela, Catania, Lentini, Augusta e Siracusa. La Fondazione Federico II, istituita nel 1996 per promuovere il patrimonio culturale della Sicilia, ha sancito come obiettivo di questo itinerario quello “di far conoscere un patrimonio storico-architettonico straordinario e di attraversare paesi, borghi e luoghi, a volte sconosciuti, tutti da scoprire”. In ognuna delle tappe designate viene organizzata una giornata di studi e un convegno all’interno dei quali è sempre gradito il coinvolgimento di associazioni locali e scuole. La data che vedrà protagonista Enna sarà presto definita. Soddisfazione esprimono all’unisono il sindaco di Enna, Maurizio Dipietro, e la presidente della Casa d’Europa Cettina Rosso, ideatrice della Settimana federiciana a Enna. “Enna è una città che ancora sente profondamente il suo legame con la storia e gli ideali di Federico II, anticipatore dell’Europa unita, e il cui messaggio è di potente contemporaneità – sottolinea il primo cittadino – la nostra amministrazione non risparmia gli sforzi per garantire che il rapporto con il nostro glorioso passato non venga mai reciso. Ed è per questo che abbiamo accolto con gioia la notizia che la Torre di Federico e il Castello di Lombardia sono stati inseriti negli itinerari federiciani della Fondazione Federico II”. A questa novità si aggiunge la notizia di un prezioso finanziamento in arrivo per l’illuminazione artistica della Torre di Federico che sarà elargito dalla Fondazione Terzo Millennio – Italia e Mediterraneo, presieduta da Emmanuele Francesco Maria Emanuele, insignito del premio per l’Europa Federico II a Enna nel 2016. Cettina Rosso commenta: “La valorizzazione dei nostri siti monumentali più significativi, Torre di Federico e Castello di Lombardia, è stato uno degli obiettivi prioritari che la Settimana federiciana si è prefissa fin dal suo esordio. La notizia, pertanto, gratifica tutti coloro che in questi anni si sono impegnati nella manifestazione, grazie alla quale abbiamo sempre mantenuto ottimi rapporti con la Fondazione Federico II di Palermo, e molto probabilmente è proprio da Enna che arriva l’idea dei percorsi federiciani in Sicilia”. Sull’iniziativa del presidente della Fondazione Terzo Millennio, aggiunge poi: “Siamo felici di aver appreso questa notizia dal sindaco Dipietro che in questi mesi ha mantenuto ottimi rapporti con Emanuele, personalità di alto profilo intellettuale e grande estimatore dell’imperatore svevo. Già a maggio, in occasione della cerimonia di premiazione, era rimasto colpito dai nostri monumenti federiciani e se ne era letteralmente innamorato”.

     

    Lascia un commento