La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • Assemblea dei soci per la Pro Loco

    Pubblicato il novembre 10th, 2017 Max Nessun commento

    Assemblea dei soci della Pro Loco Proserpina Enna. In una sala, messa a disposizione dall’hotel Sicilia, si è svolta l’assemblea dei soci storici e dei nuovi soci della Pro Loco che ha, ultimamente, aperto un tesseramento straordinario per mettere in rete tutte le associazioni e persone fisiche che già giornalmente si spendono per il territorio.

    “Siamo convinti che fare rete, lavorare insieme, essere parte di un unico progetto generale di rivalutazione del territorio possa essere la strada maestra che conduca ad una conclusione reale – ha detto la presidente Gioia Pugliese – Molte realtà cittadine hanno già sottoscritto la tessera alla pro Loco e tante altre si sono proposte di farlo nei prossimi giorni”. L’ assemblea dei soci si è confrontata prevalentemente sul tema del turismo, sul quale punta l’associazione come volano di sviluppo. Idee a confronto, dunque, e suggerimenti per una crescita comune.

    Tra gli obiettivi della Pro Loco di Enna c’è quello di sperimentare un nuovo schema che sia da esempio per tutte le pro loco d’Italia, e cioè la creazione, oltre al direttivo, di un Tavolo di Presidenza, suddiviso per ambiti, con degli ospiti permanenti che rappresentano il territorio che potranno elaborare idee, progetti ed eventi.

    Nel corso dell’assemblea è stata distribuita una scheda sulla quale ciascun volontario ha potuto esprimere proposte, comunicare la propria disponibilità e dare le informazioni necessarie per essere inserito nei vari ambiti di progettazione. Questo per provare a dare ad ognuno la collocazione che desidera anche secondo la propria competenza.

    Per i soci che non erano presenti, a breve, inseriremo il modulo nel nostro sito in formato scaricabile” aggiunge la presidente.

    All’assemblea ha poi partecipato, come ospite, Mariarita Speciale, avvocato e presidente provinciale dell’UNPLI (unione delle pro loco italiane) che ha spiegato il funzionamento delle circa 6000 pro loco distribuite su tutto il territorio italiano e che formano una rete capillare e ha illustrato come partecipare ad eventuali bandi europei i cui fondi, hanno ricaduta sul territorio.

    Tutti suggerimenti e interventi che saranno oggetto di valutazione in vista di una prossima costituzione del tavolo di presidenza e di una nuova assemblea dei soci che dia spazio anche ai tanti che stanno continuando a sottoscrivere la tessera della Pro Loco di Enna.

    Lascia un commento