La comunità virtuale più libera del web
Icona RSS Icona email Icona home
  • ASP Enna. Educazione alimentare al De Amicis nella Cucina Didattica del SIAN

    Pubblicato il marzo 29th, 2017 Max Nessun commento

    I responsabili del progetto

    Si è concluso, venerdì 24 marzo, la prima parte del progetto di educazione alimentare “A scuola di salute”, sviluppato e realizzato dall’ASP di Enna.

    L’attività di prevenzione dei Disturbi del Comportamento Alimentare (DCA), unita alla promozione di stili di vita salutari, ha coinvolto, nell’anno in corso, tutte le classi II della scuola Secondaria di I grado dell’Istituto Comprensivo E. De. Amicis di Enna. L’attività nasce dall’iniziativa degli operatori dei servizi dell’ASP di Enna “Igiene Alimenti e Nutrizione”, “Ambulatorio per i Disturbi dell’Alimentazione” e “Servizio materno infantile” per il tramite rispettivamente delle dr.sse Rosa Ippolito, Anna Maria Russo e Carla Pucci e fa seguito al progetto pilota avviato nell’anno 2016. «Scopo del progetto è la creazione, da parte degli alunni, di una task force volta a promuovere stili di vita salutari e riconoscere i segni iniziali di un disturbo del comportamento alimentare», afferma la dr.ssa Rosa Ippolito. «La realizzazione dell’evento è possibile grazie alla particolare attenzione che l’ASP di Enna ha dedicato, nel corso degli ultimi anni, alla promozione di stili di vita salutari e ai disturbi dell’alimentazione. La disponibilità all’interno del Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione di una Cucina Didattica, di cui solo due esistenti in tutta la regione Sicilia (a Catania e Enna), ha permesso agli alunni di mettere in pratica quanto discusso nel corso degli incontri.» Grazie alla partecipazione dell’Istituto Alberghiero di Enna, con cui il SIAN ha stilato un protocollo d’intesa, il docente cuoco, prof. Barberi, coadiuvato dai suoi alunni, ha preparato, assieme agli studenti delle classi coinvolte, una sana merenda. Alla fine dell’attività è stato consegnato agli alunni un attestato di partecipazione con l’impegno, nella seconda fase del percorso che seguirà, di fare essi stessi da tutor agli alunni dell’ultimo anno della scuola primaria dell’Istituto De Amicis. L’attivazione di tale progetto rientra nei PAP (Piani Aziendali di Prevenzione) che prevedono la creazione di una rete di collaborazione fra le diverse istituzioni operanti nel territorio. Il progetto ha registrato l’entusiastica partecipazione degli studenti.

    Lascia un commento